-19%

Conti Zecca Terra 2009 Puglia IGT

Conti Zecca Terra 2013 Puglia IGT

0.75 l
Conti Zecca Conti Zecca Terra 2013 Puglia IGT Rosso
Bibenda: Quattro grappoli

Disponibile

In enoteca: 18,00 €

su Vino.it: 14,50 €

I profumi dell'Aglianico si fondono con quelli del Negramaro, e diventano ancora più complessi grazie ad un lungo invecchiamento di 30 mesi in legno, seguito da un riposo in bottiglia di 6 mesi. Ne nasce un vino pieno, ampio, strutturato che invita all'assaggio e che per i più pazienti si presta anche ad un invecchiamento di anche 6-7 anni nel quieto silenzio della cantina.
Abbinamenti: carne rossa, selvaggina
Potresti provare anche:
Tormaresca Torcicoda 2014 Salento IGT

In enoteca: 16,50 €

su Vino.it: 14,50 €

Dettagli
Il colore rosso rubino intenso tende ad assumere con l’invecchiamento gradevoli riflessi granata. Al naso emergono profumi di piccoli frutti di bosco e di spezie, leggeri sentori di vaniglia e tabacco. Al palato è avvolgente ed armonico, con tannini morbidi in un corpo ricco e ben strutturato

Scheda del vino Conti Zecca Terra 2013

Regione

Puglia

Vitigno principale Aglianico 85%
Uvaggio Negroamaro 25%
Alcol (%) 14
L'azienda

Conti Zecca

Il Salento è una macro area della regione Puglia e rappresenta la parte più a sud est d’Italia. Comprende tutta la provincia di Lecce e si estende verso nord fino a inglobare parte delle province di Brindisi e Taranto. Bagnato a est dal mare Adriatico e a ovest dal mar Ionio, il Salento si presenta pianeggiante, disseminato di uliveti, bianche spiagge, masserie e vigneti. Nel cuore di questo incantevole territorio si trova Leverano (“Liranu” nel dialetto locale), conosciuta come la “città dei fiori”, un attivo centro agricolo che conta circa 14.000 abitanti. Estesa su una fertile pianura, a pochi chilometri dalla costa ionica, Leverano si distingue per produzioni d’eccellenza quali il vino, l’olio, l’ortofrutta e i fiori. Da cinque secoli i Conti Zecca abitano le terre di Leverano. Da sempre la terra è stata da loro ascoltata, capita e messa a frutto, fino a completare, nei primi del '900, il ciclo produttivo dalla coltivazione alla vinificazione delle uve dei propri possedimenti, senza mai alterare i sottili equilibri del luogo. Il passaggio dalla vigna alla cantina è stata una naturale conseguenza, seguito nell'azienda agricola ancora oggi con la stessa dedizione. Nel tempo l'identità di persone e luogo si è sovrapposta fino a sfumare in un intreccio di memoria e natura. Una corrispondenza armoniosa fatta di passione e rispetto, custodita con la pacatezza e la discrezione di chi è impegnato a fare le cose con cura. Questo spirito permea di sé tutto ciò che a Leverano nasce, come i vini Conti Zecca, che da soli raccontano una storia di qualità fondata sui vitigni autoctoni Primitivo, Malvasia Nera e Bianca, oltre a varietà alloctone pregiate che ben si adattano al territorio salentino.

Abbinamenti Carne rossa, selvaggina
Occasione Business lunch
Dai un'occhiata anche a
Scrivi la tua recensione

Ogni cliente registrato può scrivere una recensione. Accedi o registrati