Donnafugata Mille e una notte 2009 Contessa Entellina Rosso DOP

Donnafugata MIlle e una Notte 2009 Contessa Entellina Rosso DOP

0.75 l
Donnafugata Donnafugata MIlle e una Notte 2009 Contessa Entellina Rosso DOP Rosso
A.I.S.: Tre viti
Bibenda: Quattro grappoli
Iscriviti per essere avvisato quando il vino è di nuovo disponibile

Esaurito

In enoteca: 49,00 €

su Vino.it: 43,40 €

Il Mille e una Notte, come un cielo pieno di stelle e ricco di buoni auspici, promette ad ogni sorso grandi emozioni.
Questo vino è Nero d'Avola nella sua più nobile espressione, e seduce per il colore rosso rubino quasi impenetrabile e i suoi profumi complessi e avvolgenti. Al palato è intrigante, misterioso, si svela goccia dopo goccia. Ecco il vino perfetto da regalare agli appassionati di vino o per stupire la tua metà abbinandolo a un cubetto di cioccolato fondente al peperoncino!
Abbinamenti: aperitivo, antipasti, salumi, formaggi freschi, primi a base pesce
Donnafugata
Dettagli
Le uve di Nero d'Avola e altre varietà siciliane, raccolte in Settembre, vengono vinificate in acciaio, con macerazione sulle bucce per circa 12 giorni, alla temperatura di 26-30°C. A fermentazione malolattica svolta, il vino passa in barriques di rovere francese prevalentemente per 14-16 mesi, e poi affina in bottiglia almeno 24 mesi.

Scheda del vino Donnafugata MIlle e una Notte 2009

Regione N/A
Vitigno principale No
Uvaggio No
Alcol (%) 13.5
L'azienda

Donnafugata

Donnafugata

Donnafugata nasce in Sicilia dall’iniziativa di una famiglia che con grande passione ha saputo rivoluzionare lo stile e la percezione del vino siciliano nel mondo. Il nome Donnafugata, letteralmente "donna in fuga", fa riferimento alla storia della regina Maria Carolina che si rifugiò in Sicilia, dopo l'arrivo delle truppe napoleoniche, ispirando il logo aziendale.

Donnafugata in vigna non usa diserbanti e concimi chimici, riduce al minimo l’utilizzo di fito-farmaci grazie a tecniche di lotta integrata, come il monitoraggio dei parametri climatici (precipitazioni, temperatura, umidità etc) e il controllo degli insetti (tignola) presenti, attraverso l’utilizzo di trappole a feromoni. Sostenibilità ed eccellenza delle uve si perseguono inoltre con il ricorso al sovescio, la concimazione organica, l‘irrigazione di soccorso e i diradamenti, razionalizzando l’impiego di risorse naturali quali il suolo, l’acqua, l’aria e l’energia. Le buone pratiche adottate da Donnafugata nel vigneto (Good Agriculture Practice, GAP) rappresentano uno strumento indispensabile per la produzione di uve sane e perfettamente mature, minimizzando l’impatto ambientale. Donnafugata ricerca l'eccellenza, giorno dopo giorno, attraverso la cura dei vigneti e nel rapporto con l'ambiente.I frequenti assaggi delle uve sul campo consentono di individuare il momento ideale della vendemmia per ogni singolo vigneto.

I vini di Donnafugata raccontano la Sicilia.

Abbinamenti Aperitivo, antipasti, salumi, formaggi freschi, primi a base pesce
Occasione Serata tra amici
Dai un'occhiata anche a

 

Scrivi la tua recensione

Ogni cliente registrato può scrivere una recensione. Accedi o registrati