Fernand Thill

Fernand Thill

La Famiglia Thill ha origini nel Lussemburgo. Agli inizi del XIX secolo si trasferì in Francia in cerca di fortuna, acquistò alcuni vigneti di Pinot Nero e Chardonnay a Verzy e Verzenay, i comuni che sarebbero diventati i più famosi Grand Cru dello Champagne (sui 17 di tutta la regione) e iniziò vendendo le uve.

Nel 1953, però, uno dei discendenti, Fernand Thill decise di produrre Champagne e di venderlo con la propria etichetta, tradizione continuata dalla figlia Marie Thérèse, che oggi conduce l'attività.

Uno stile tradizionale, di precisione accademica, rende gli champagne di quest'azienda il modo più classico per iniziare una bella serata.

1 vini

per pagina

  • Champagne Grand Cru 70% Chardonnay e 30% Pinot Noir prodotto da vigneti situati a Verzy e Verzenay, due comuni Grand Cru. Champagne dallo stile fresco e leggero, a cui lo Chardonnay regala stuzzicanti note di frutta esotica. Ideale per iniziare la serata con un aperitivo di grande classe! Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, crostacei, capesante, aragoste, pesce crudo o grigliato, carpaccio di salmone o di manzo, sushi e piatti asiatici in genere, formaggi a pasta molle tipo brie

    In enoteca: 39,80 €

    su Vino.it: 33,80 €

1 vini

per pagina