Funghi: un abbinamento delicato

Funghi: un abbinamento delicato

I funghi portano in tavola l'aroma del bosco ma qual'è il miglior vino da abbinare ai funghi?

In questo caso, oltre alla qualità di funghi, dipende anche la preparazione: una polenta con salsiccia e funghi richiederà un vino diverso rispetto ai porcini alla griglia o all'insalata di ovoli. Per capire l'abbinamento vino funghi occorre infatti considerare che:

- gli ovoli, i porcini e i gallinacci, serviti crudi in insalata, possono essere abbinati ad un bianco molto giovane e fresco come un Grillo siciliano o un Roero Arneis;

- le creme con la panna sono esaltate dai vini aromatici come lo Chardonnay;

- nei risotti, come il gustosissimo risotto funghi e tartufo, o nel sugo di funghi bianco per la pasta, o ancora per i funghi alla griglia (soprattutto se si tratta di porcini alla griglia) saranno perfetti con un rosso giovane e fruttato come un Nobile di Montepulciano o un Barbera, che faranno un'ottima compagnia anche alla polenta con funghi e salsiccia, specie se si tratta di polenta taragna;

- i funghi galletti fritti e i porcini fritti infine, saranno perfetti con una buona bollicina.

Che aspettate? Provateli adesso e date un'occhiata anche a...


37 vini

per pagina

37 vini

per pagina