Mosella: i vigneti più ripidi al mondo

Mosella: i vigneti più ripidi al mondo

Il tuo viaggio nei Riesling non può che partire dalla Mosella, ovvero la Mosel, l'impressionante distesa di vigneti a terrazzo tra i più ripidi del mondo.

Qui le vigne crescono su un suolo di roccia d’ardesia grigia e rossa, che assorbe il calore dei raggi riflessi dalle acque del fiume e ne regola le temperature durante la notte. Inoltre, costringe le radici delle viti a cercare il proprio nutrimento in profondità dando ai vini una forte e caratteristica nota minerale.

Questi vini sono perfetti per te se ami i Riesling dal carattere più minerale e fresco, quelli che più si prestano all'invecchiamento, con un interprete sopra tutti: J.J. Prüm.

3 vini

per pagina

3 vini

per pagina