Château de Prieuré Lichine

Château de Prieuré Lichine

I vini dello Château de Prieuré erano apprezzati e noti già nel XIII secolo dal papa Clemente V. La qualità indiscussa dei vini ha portato il primo vino di questo Château tra i "Quatrième Crus" nella lista dei "Grand Crus Classés" stilata in occasione dell'esposizione universale di Parigi del 1855.

Nel 1951 lo Château ha vissuto una vera e propria rinascita grazie al carismatico Alexis Lichine, noto come il "Papa del Vino" tra i vinificatori di Bordeaux e scrittore (scrisse "Vins et vignobles de France" e una sua personale classifica dei Bordeaux), che lasciò un'impronta indelebile a questo Château e ai suoi vini.

Robert Parker definisce bene i vini dello Château Prieuré Lichine come "expression of the qualities of its terroir with elegance"

Ci dispiace, questi vini sono esauriti. Vuoi che ti avvisiamo quando torneranno disponibili? Scrivici a servizio.clienti@vino.it