Dolci e liquorosi

Se anche voi amate i vini dolci, in questa sezione di Vino.it potrete trovare i migliori vini dolci, passiti e liquorosi, dal Vin Santo toscano e al Marsala.

Il Moscato è il più famoso ed è perfetto con le crostate i dolci natalizi e le creme. Quando il mosto raggiunge 5,5° gradi viene bloccata la fermentazione con il raffreddamento, e si ottiene il vino dolce e leggermente frizzante che noi tutti conosciamo.

Con le stesse uve (Zibibbo) appassite al sole si ha il Passito di Pantelleria, che affina per alcuni mesi in legno. Grazie alla sua complessità è perfetto sia con i dolci a base di ricotta, frutta secca e torrone, sia con i formaggi piccanti ed erborinati o con il fois gras. Il più famoso è il Ben Ryé di Donnafugata, che trovate su Vino.it

L’altro grande passito italiano è la Malvasia di Lipari, che trova l’eccellenza in Hauner. Ma ci sono altri vini interessanti ottenuti da uve passite o a maturazione tardiva, come il Tre Filer di Ca’ dei Frati e Le Passule di Librandi.

Tra i vini dolci potete trovare anche il Marsala, il Vin Santo (con uno dei migliori vini dolci al mondo, quello di Capezzana, affinato nei tradizionali caratelli per cinque anni), e il Recioto della Valpolicella, nato dalle uve appassite dell’Amarone e in un certo senso precursore dell’Amarone stesso (che nacque da un Recioto rifermentato e diventato secco).

Inoltre, quelli di voi che amano i vini muffati, nati cioè dalle uve attaccate dalla Botrytis cinerea, potranno scegliere tra i Sauternes francesi e l’italianissimo Muffato della Sala.

Se infine siete appassionati di cioccolato, vi suggeriamo di abbinarlo con il Barolo Chinato, frutto di un ottimo Barolo a cui sono aggiunti zucchero, alcol e un infuso di ben 37 spezie diverse.

Golosi di tutto il mondo unitevi, e godetevi il vino dolce perfetto per voi!

14 vini

per pagina

14 vini

per pagina