Alsazia

Vi piacciono i grandi vini bianchi, quelli di grande freschezza e mineralità, che migliorano con l’invecchiamento? Questa è la sezione di Vino.it fatta apposta per voi: qui potrete comprare i migliori vini dell’Alsazia, una delle regioni più interessanti della Francia e del mondo per quanto riguarda questi vini.

Situata al confine tra Francia e Germania e protetta dai monti Vosges, che limitano la piovosità, e con la maggior parte dei vigneti esposti a est, quest'area ha le condizioni ideali per la viticoltura ed è il regno dei grandi bianchi da invecchiamento che qui acquisiscono una longevità incredibile.

In Alsazia, i bianchi più famosi sono il Gewürztraminer, con la sua complessità di profumi fruttati e floreali e il suo sapore ampio, caldo e speziato e il Riesling, considerato dagli stessi vignaioli il “re” dei vitigni. Non bisogna poi dimenticare il Pinot Grigio alsaziano, che spicca per la sua struttura e i suoi profumi.

Una particolarità che in Francia hanno solo i vini alsaziani è che a differenza delle altre zone, dove sull'etichetta spicca il nome del produttore o la denominazione, su quelli dell’Alsazia il dato che si vede di più è l'uva primaria da cui nasce un vino, che quasi sempre è a bacca bianca (il solo vino a bacca rossa in Alsazia è, infatti, il Pinot Nero).

Così come i vini della Loira e quelli della Germania, anche i bianchi dell'Alsazia hanno uno stile fruttato e fresco, data la fermentazione e l'affinamento in acciaio (o in tini di legno vecchio che non regalano aromi al vino).

Dal 1983 per valorizzare i migliori vigneti alsaziani è stata inoltre creata la denominazione Grand Cru, che potete trovare nella nostra enoteca online.

Cosa aspettarsi nel bicchiere? Vini di estrema eleganza e di grande complessità aromatica, che evolvono con l’invecchiamento in cantina, mantenendo comunque un equilibrio unico tra freschezza e morbidezza.

Godeteveli adesso, lasciatevi al piacere di un grande vino bianco.

10 vini

per pagina

10 vini

per pagina