Vino.it entra nella grande famiglia di Vino.com. Registrati subito e ricevi 10€ sul tuo primo acquisto

SCOPRI DI PIÙ

Valle d’Aosta

La regione valle d'aosta è una delle più piccole e delle meno conosciute d’Italia dal punto di vista del vino. Qui la coltivazione della vite avviene in condizioni climatiche estreme, con una fortissima escursione termica e con pendenze elevate, per questo si parla di viticoltura eroica.

La regione autonoma Valle d’Aosta è la sola in Italia dove c’è solo una denominazione di origine controllata: la doc valle d'aosta o vallée d'aoste .

Ci sono diversi vitigni lungo tutta la regione che danno vita a vini diversi, tra i rossi troviamo dal Nebbiolo della bassa valle, all'autoctono Fumin, fino al Petit Rouge coltivato non lontano dal Parco Nazionale del Gran Paradiso (che tra gli altri dà vita al vino doc Torrette).

Tra i bianchi troviamo il Müller Thurgau, lo Chardonnay e la Petite Arvine, in comune con la vicina Svizzera. Da segnalare, il Prié Blanc, il bianco autoctono coltivato a piede franco protagonista nel Blanc de Morgex et de La Salle, il vino prodotto ai piedi del Monte Bianco che è il vino più alto d’Europa.

I vini della Valle d’Aosta sono stati conosciuti dal grande pubblico solo ultimamente, grazie a produttori come Costantino Charrère e Maison Anselmet con vini premiati a livello nazionale.

I vini valdostani sono generalmente piuttosto freschi, e la loro acidità marcata ben si abbina con i piatti valdostani ricchi e goduriosi come la fontina, la polenta con la fonduta e lo spezzatino di cacciagione.

Tra i vini della Valle d’Aosta più famosi troviamo il Muscat di Chambave: prodotto sulle rive opposte della dora rispetto al famoso castello di Fénis, è stato premiato come vino Slowfood nella guida 2019.

Questa regione merita di essere scoperta non solo per le sue bellezze naturali e le sue montagne come il Monte Rosa e il Cervino: in Valle d’Aosta i vini sono forti e autentici, tipici e un po’ rustici come la sua accogliente cucina di montagna che scalda il cuore!

Ci dispiace, questi vini sono esauriti. Vuoi che ti avvisiamo quando torneranno disponibili? Scrivici a servizio.clienti@vino.it