Cantine

Cantine

“Un ottimo vino nasce in vigna ma cresce in cantina.”

Se volete trovare i vini delle migliori cantine italiane, sapere di più sui piccoli produttori di vino e scoprire i produttori stranieri siete nella sezione giusta della nostra enoteca online. Le cantine che potete visitare in occasione di cantine aperte in vendemmia settembre e ottobre 2018 sono presenti anche sul nostro sito: divertitevi a scovare le piccole cantine dell’Alto Adige come Abbazia di Novacella, Girlan e Köfererhof, ma anche a conoscere i principali produttori di vini rossi del Piemonte, e non solo di Barolo e Barbaresco, con cantine vinicole d’eccellenza come La Spinetta, Braida, Conterno Fantino e Castello di Neive.

Su questo sito troverete i migliori vini italiani, come quelli della Cantina Antinori e dei produttori più famosi di Brunello di Montalcino (Biondi Santi in primis) e quelle delle cantine della Franciacorta come Ferrari e Berlucchi, i grandi produttori di Amarone della Valpolicella come Bertani e Tommasi, ma allo stesso tempo anche vini per noi sottovaltutati come il Montepulciano e i vini d’Abruzzo, con produttori come Emidio Pepe e Illuminati, e i vini dell’Emilia Romagna, come quelli Cavicchioli, produttore del miglior Lambrusco d’Italia o quelli dell’azienda agricola Torre Fornello, piccola e interessantissima.

Non solo troverete i produttori di vino delle maggiori denominazioni d’Italia come Chianti e Barolo ma anche denominazioni piccole e spesso piccolissime come il Gattinara DOCG della cantina Travaglini, il Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG e il Cacc’e mitte di Lucera DOC con attenzione sia ai vini rossi sia ai vini bianchi, con i migliori vini bianchi d’Italia, dalle grandi Docg campane come Fiano di Avellino e Greco di Tufo di Feudi di San Gregorio e Mastroberardino, fino ai grandi Sauvignon e Gewürztraminer dell’Alto adige e del Friuli Venezia Giulia con produttori come Schiopetto e Borgo Conventi, i Lugana come quello di Ca’ dei Frati e denominazioni ancora poco conosciute come l’Erbaluce di Caluso DOCG.

Se poi cercate vini nati nel rispetto dell’ambiente troverete tante proposte di vini biologici, produttori che ottengono energia elettrica grazie all’impianto di produzione a pannelli solari come Colterenzio, che hanno una produzione con un basso impatto di CO2 come Donnafugata, che hanno una cantina gravitazionale che consente un trattamento ottimale delle uve come Grattamacco e Colle Massari, o addirittura che producono vini al 100% naturali, senza solfiti aggiunti e con un approccio al vino del tutto particolare come Cos, Elisabetta Foradori, Arianna Occhipinti e Radikon.

Se siete appassionati di Cabernet Sauvignon la destinazione è la California, con i Cabernet Sauvignon più famosi al mondo, quelli di Robert Mondavi, se invece preferite i Prosecco, Champagne e Franciacorta DOCG, sia bollicine diverse dal solito e magari vi interessa avere maggiori informazioni sui vini che nascono in alta montagna, a quote anche fino a 1200 metri? Preparatevi a brindare allora, con gli spumanti di Arunda scelti dagli chef stellati e con i vini della cantina Cave du Mont Blanc, nati ai piedi del Monte Bianco.

Il vino lo sappiamo è fatto però anche da viticoltura eroica, con vere e proprie opere d’arte in vigneto, basti pensare ai vigneti con grosse pendenze che si trovano in Valle d’Aosta, dove lavorano piccolissimi produttori come Maison Anselmet e quelli della Valtellina con i vini di Nino Negri, ai vigneti nati sulla sabbia, come quelli dove Santadi produce il suo Carignano del Sulcis, e magari ai vigneti della meravigliosa costiera amalfitana, in cui Furore e Ravello non sono solo i nomi di bellissime località di mare ma sono anche splendidi vini di Marisa Cuomo.

La vostra strada del vino inizia su Vino.it, scoprite di più sulle cantine che abbiamo scelto per voi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


CONSEGNA IN 24 ORE IN ITALIA A SOLO 4,90€ GRATUITA PER ORDINI SOPRA 99€!