Montonale: un Lugana inaspettato

Montonale: un Lugana inaspettato

Quando l'abbiamo assaggiato abbiamo deciso: dovevamo assolutamente avere il Lugana Orestilla Montonale! Il Montonale Lugana Orestilla è diventato famoso quando l'annata 2015 dell'Orestilla Lugana è stata premiata come miglior bianco del mondo da Decanter ed è andata esaurita in pochissimo tempo. Da allora, le piccole produzioni della piccola cantina Montonale hanno continuato a mietere successi.I fratelli Girelli però hanno saputo tenere i piedi per terra, mantenendosi fedeli a un territorio, quello di Peschera del Garda, e al proprio vitigno: il Trebbiano di Lugana.

Negli anni hanno saputo conciliare tradizione ed innovazione, e soprattutto hanno seguito con amore la propria azienda passo passo, con il rispetto verso l'identità del vitigno ed ognuno di loro coinvolto al 100% nella attività aziendale. Questa è la loro forza, e il rispetto del vitigno si vede soprattutto nei loro vini che riescono ad esprimere il Lugana senza renderlo troppo opulento, grazie ad un affinamento in solo acciaio e bottiglia. Nei loro vini e soprattutto nell’Orestilla Lugana si mantengono intatti gli aromi peculiari del vigneto omonimo, con agrumi dolci ananas uva spina e pesca ed erbe aromatiche.

Interessante poi il Chiaretto, schietto e profumatissimo, e unico nel suo genere perché nato dai grappoli raccolti durante la notte! La nuova annata dell’Orestilla è favolosa! Il fratello maggiore del Montunal deve la sua impronta ricca e complessa al Trebbiano di Soave (o di Lugana). Scommettiamo che riesce a conquistare anche te?

3 vini

per pagina

  • Montonale Lugana Montunal 2018 Lugana DOC 

    0.75 l
    Montonale Montonale Lugana Montunal 2018 Lugana DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-montanale-lugana-montunal-2018-lugana-doc.jpg 5707 Montunal nasce dalla cernita dei migliori grappoli di Turbiana e prende il nome dal borgo che accoglie cantina e vigneti, Montonale, Montunal nel dialetto locale. Rappresenta l’espressione autentica del vitigno autoctono, che qui rivela tutta la sua personalità. Piacevole, immediato e al contempo elegante e complesso, esprime la più schietta identità del territorio di Lugana. Perfetto come aperitivo, si sposa a piatti di pesce al forno, alla griglia o bollito, in particolare preparazioni a base di pesci lacustri quali trota, persico e coregone. Da provare con le aringhe alla gardesana, piatto della tradizione locale.
    Montunal nasce dalla cernita dei migliori grappoli di Turbiana e prende il nome dal borgo che accoglie cantina e vigneti, Montonale, Montunal nel dialetto locale. Rappresenta l’espressione autentica del vitigno autoctono, che qui rivela tutta la sua personalità. Piacevole, immediato e al contempo elegante e complesso, esprime la più schietta identità del territorio di Lugana. Perfetto come aperitivo, si sposa a piatti di pesce al forno, alla griglia o bollito, in particolare preparazioni a base di pesci lacustri quali trota, persico e coregone. Da provare con le aringhe alla gardesana, piatto della tradizione locale. Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, carni bianche, primi a base pesce, verdure, zuppe di legumi

    In enoteca: 15,90 €

    su Vino.it: 13,50 €

  • Montonale Chiaretto Rosa di Notte 2019 Garda Classico DOC 

    0.75 l
    Montonale Montonale Chiaretto Rosa di Notte 2019 Garda Classico DOC Rosé https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-montanale-chiaretto-rosa-di-notte-2019-garda-classico-doc.jpg 5709 Un Chiaretto che prende forma, e colore, in una notte: quella in cui i grappoli, delicatamente pigiati, sono macerati a freddo. Questo è Rosa di Notte, protagonista nella tradizione dei vini rosati del Lago di Garda. Fragrante e delicato, sorprende per versatilità ed eleganza.
    Un Chiaretto che prende forma, e colore, in una notte: quella in cui i grappoli, delicatamente pigiati, sono macerati a freddo. Questo è Rosa di Notte, protagonista nella tradizione dei vini rosati del Lago di Garda. Fragrante e delicato, sorprende per versatilità ed eleganza. Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, carni bianche, primi a base pesce, verdure, zuppe di legumi

    In enoteca: 15,90 €

    su Vino.it: 13,50 €

  • Montonale Lugana Orestilla 2018 Lugana DOC 

    0.75 l
    Montonale Montonale Lugana Orestilla 2018 Lugana DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-montanale-lugana-orestilla-2017-lugana-doc_2.jpg 6077 Il Lugana Orestilla nasce dalle uve dell’omonimo vigneto, così denominato perché nel XVII Secolo vi fu ritrovata la preziosa arca marmorea dedicata alla matrona romana Orestilla. Grazie al particolare impasto del suolo che accoglie la vigna, le uve danno origine a un Lugana ricco, ampio, di grande longevità, tanto che con l'annata 2015 era stato premiato come miglior bianco del mondo da Decanter! Il vino matura circa 8 mesi sulle fecce nobili con costanti bâtonnage (rimessa in sospensione della fecce fini) e prosegue l’affinamento in bottiglia per almeno 10 mesi. Colore giallo paglierino con decisi riflessi dorati. Al naso cattura con le sue note di agrumi dolci, ananas, uva spina e pesca gialla, cui si affiancano intense sensazioni minerali e di erbe aromatiche. Tutto ciò è confermato al palato: il sorso è succoso e ricco di freschezza acida, le note di ananas e timo rimandano a quanto percepito al naso, la spiccata sapidità minerale accompagna il finale lungo e complesso.
    Gambero Rosso: Due bicchieri
    Il Lugana Orestilla nasce dalle uve dell’omonimo vigneto, così denominato perché nel XVII Secolo vi fu ritrovata la preziosa arca marmorea dedicata alla matrona romana Orestilla. Grazie al particolare impasto del suolo che accoglie la vigna, le uve danno origine a un Lugana ricco, ampio, di grande longevità, tanto che con l'annata 2015 era stato premiato come miglior bianco del mondo da Decanter! Il vino matura circa 8 mesi sulle fecce nobili con costanti bâtonnage (rimessa in sospensione della fecce fini) e prosegue l’affinamento in bottiglia per almeno 10 mesi. Colore giallo paglierino con decisi riflessi dorati. Al naso cattura con le sue note di agrumi dolci, ananas, uva spina e pesca gialla, cui si affiancano intense sensazioni minerali e di erbe aromatiche. Tutto ciò è confermato al palato: il sorso è succoso e ricco di freschezza acida, le note di ananas e timo rimandano a quanto percepito al naso, la spiccata sapidità minerale accompagna il finale lungo e complesso. Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, carni bianche, primi a base pesce, verdure, zuppe di legumi

    In enoteca: 27,90 €

    su Vino.it: 22,50 €

3 vini

per pagina