Arianna Occhipinti: vini cult di Sicilia

Arianna Occhipinti: vini cult di Sicilia

“Rispettare il vino come se fosse una persona”

Questo il motto di Arianna, questo il motivo per cui il suo vino, con il suo carattere forte, le sue armonie e le sue asperità, parla di lei e di una strada, la SP68, da cui è cominciata la sua avventura nel vino.

Goditi il piacere di questi vini: sono come Arianna, vivi e naturali, e sono diventati di culto in Sicilia.

2 vini

per pagina

  • 1 Recensione(i)
    Frappato e Nero d'Avola biologico e non filtrato! Affinato per 6 mesi in vasche di cemento questo rosso è prodotto lungo la SP68 considerata come la più antica strada del vino mai esistita. Giovanissimo, fresco e minerale, l'SP 68 rosso è così vivace e brioso che una bottiglia tira l'altra! L'annata 2015 è stata premiata con i 3 bicchieri Gambero rossi e 92 punti da Robert Parker. Vai al vino...
    Abbinamenti: carne rossa, primi a base carne, pesce

    In enoteca: 18,50 €

    su Vino.it: 15,50 €

  • 1 Recensione(i)

    “Un bianco ricco dal gusto intrigante.”

    Moscato di Alessandria e Albanello per questo fantastico bianco biologico siciliano di Arianna Occhipinti. Affinato per 6 mesi in vasche di cemento, senza chiarifica e filtrazione per preservarne la naturaltà, questo bianco si caratterizza per gli aromi ricchi e agrumati, mentre al palato è fresco e asciutto, con una vivacità che sorprende. Ottimo con i piatti di pesce, i formaggi di media stagionatura e i primi vegetariani arricchitti da erbe aromatiche. 90 punti Wine Spectator e 4 grappoli Bibenda per l'annata 2015.
    Goditelo adesso: lo trovi in offerta fino a domani e fino a esaurimento scorte! Vai al vino...
    Abbinamenti: pesce alla griglia e primi a base pesce e formaggi freschi e primi piatti vegetariani

    In enoteca: 18,50 €

    su Vino.it: 15,50 €

2 vini

per pagina