Cantina Allegrini: vini di valpolicella

Cantina Allegrini: vini di valpolicella

I grandi vini raccontano le storie di chi li ha creati, come uno dei grandi maestri dei vini di Valpolicella: Giovanni Allegrini, e il suo Amarone della Valpolicella.

All'inizio della sua attività, Giovanni era detto "ragno delle botti" perché saltava da una botte all'altra per fare assaggiare con orgoglio i suoi vini, desideroso di giudizi e consigli di cui fare tesoro.

Dalla sua esperienza nasce il vino Amarone della Valpolicella, che ha reso le cantine Allegrini famose in tutto il mondo. Questo vino rosso del Veneto, premiato ogni anno dalle guide AIS e Gambero Rosso, nasce dalle uve autoctone a bacca rossa, lasciate appassire fino a dicembre, e deve la sua complessità anche al sapiente affinamento in barriques nuove per 18 mesi. Si tratta di un vino intenso e strutturato, ideale da consumare in abbinamento a piatti importanti come grandi arrosti o formaggi stagionati ma perfetto anche da regalare o da invecchiare in cantina, perché la sua longevità è paragonabile a quella dei grandi rossi dal Barolo al Brunello di Montalcino.

La gamma Allegrini vini comprende però anche un vino rosso del Veneto che si può considerare come il fratello più piccolo dell'Amarone: il Valpolicella. Questo vino nasce dalle stesse uve dell'Amarone Valpolicella DOCG ma è immediatamente godibile e più facile rispetto all'Amarone, oltre a due etichette storiche ben note tra gli amanti dei vini veneti: il Palazzo della Torre e l'Allegrini La Grola.

Se invete non potete fare a meno dei vini bianchi l'alternativa tra i vini del Veneto di Allegrini c'è e si chiama Soave: delicato, profumato, perfetto per i piatti estivi, le torte salate e i risotti alle erbe.

Scegliete il vino che fa per voi tra tutti quelli di questa storica azienda!

1 vini

per pagina

  • Gambero Rosso: Tre bicchieri
    A.I.S.: Tre viti
    Bibenda: Cinque grappoli
    Ottima l'annata 2013 per l'Amarone della Valpolicella Classico della cantina Allegrini che ha ottenuto i 3 bicchieri Gambero rosso, 4 viti AIS e 5 grappoli da Bibenda. La raccolta manuale di grappoli selezionati viene effettuata nella terza settimana di settembre. Corvina, Rondinella e Oseleta vengono lasciate poi appassire fino a dicembre con un calo ponderale delle uve del 40-45%, dopodiché il vino matura in barriques nuove per 18 mesi Vino ampio, generoso, opulento, in cui i profumi balsamici sono perfettamente integrati con note fruttate e che conquista il palato con la sua ampiezza. Un vino di altissimo livello in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. L'amarone Allegrini è un vero classico della denominazione, un rosso che riassume in sé tradizione, territorio e sapienza contadina. Un vino rosso diventato emblema dell’enologia italiana assieme a Barolo e Brunello di Montalcino. Ottimo in abbinamento a carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati anche piccanti. Da servire a 18-20°C e da stappare la bottiglia un’ora prima del consumo. Vai al vino...
    Abbinamenti: carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati anche piccanti

    In enoteca: 78,00 €

    su Vino.it: 62,00 €

1 vini

per pagina