Sardus Pater: estrema Sardegna

Sardus Pater: estrema Sardegna

Ci sono vigneti che crescono accanto al mare, affondando le radici nella sabbia, respirando la brezza marina, assaporando salsedine e mineralità.

Sono quelli dei soci viticoltori della cantina di Sardus Pater, nati nella baia di Sant'Antioco, dove il Carignano del Sulcis cresce in condizioni estreme con le radici nella sabbia, e dove il Vermentino si arricchisce di note minerali uniche rispetto al resto dell'isola.

Così nascono i vini da uve autoctone come il Cannonau, con il Foras, o il Carignano, come il Nur, o come il Vermentino, con bianchi fermi entusiasmanti e con un metodo classico di eleganza unica, tutto da provare.

Se non ami i compromessi ma cerchi la Sardegna autentica, quella lontana dalle immagini patinate della Costa Smeralda ma vicina ai sardi, i vini della cantina cooperativa Sardus Pater sono perfetti per te!

1 vini

per pagina

  • Sardus Pater Lugore 2019 Vermentino di Sardegna DOC 

    0.75 l
    Sardus Pater Sardus Pater Lugore 2019 Vermentino di Sardegna DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-sardus-pater-lugore-2019-vermentino-di-sardegna-doc_1.jpg 5874 Lugore è un termine in lingua sarda che simboleggia la notte primaverile con luna piena senza vento – notti nelle quali solitamente si effettuavano i trattamenti antioidici alla vite e lo zolfo usato per i trattamenti depositato nelle foglie diventava fosforescente e risplendeva alla luce della luna riflessa sul mare. Colore giallo paglierino, al naso è elegante e intrigante, con aromi di fiori bianchi e erbe aromatiche, con una lieve nuance minerale. Al palato esprime un bel bouquet fruttato e bilanciata freschezza. Il finale è sapido e minerale.

    In enoteca: 13,00 €

    su Vino.it: 11,90 €

1 vini

per pagina