Santadi: cuore di Sardegna

Santadi: cuore di Sardegna

La cantina di Santadi è nata dall'unione dei viticoltori del Sulcis e dal 1960 ad oggi è riuscita a far conoscere i vitigni autoctoni sardi come il Cannonau, la Monica e il Carignano in tutto il mondo.

Grazie alla genialità dell’enologo di fama mondiale Giacomo Tachis e al suo amore per il territorio, l’azienda conquista i mercati internazionali con il Terre Brune Santadi. E’ con questa bottiglia infatti che il Carignano del Sulcis diventa un rosso d’eccellenza conosciuto in tutto il mondo consentendo alla Sardegna di competere con orgoglio con i più grandi rossi italiani e con i Bordeaux francesi

Da allora il marchio Santadi gioca la sua sfida di produrre vini di altissima qualità e forte identità unendo alla tradizione le più innovative tecnologie volte garantire l’eccellenza della professionalità e il rispetto della meravigliosa terra di Sardegna .

6 vini

per pagina

6 vini

per pagina