Cieck: vini figli dell'Erbaluce

Cieck: vini figli dell'Erbaluce

Che differenza c'è tra un vino buono e un vino senza difetti? Domenico Caretto e Lia Falconieri di Cieck hanno le idee chiare: hanno puntato tutto sul vitigno autoctono di Caluso, l'Erbaluce, convinta che vino significhi passione, creatività, tradizione. Un impegno durato a lungo, che ha fatto di questa piccolissima azienda una delle più interessanti dell'alto Piemonte e che è stato premiato da riviste internazionali come Decanter con il passito Alladium che si è aggiudicato la medaglia di platino e con il San Giorgio metodo classico, medaglia di bronzo.

I vini bianchi di Cieck sono autentici e permettono di conoscere il vero carattere dell' Erbaluce di Caluso DOCG, una denominazione piemontese minuscola in una zona di produzione di vini rossi, perché sono affinati in acciaio per permettere di mantenere ed esaltare tutti i profumi naturali del vitigno, e di ritrovarli nei vini, nell'Erbaluce bianco secco, nell’Erbaluce di Caluso spumante Brut San Giorgio e nel meraviglioso passito.

Questo vitigno a bacca bianca è uno dei vitigni autoctoni piemontesi più antichi e si ritiene discenda dal Greco; grazie alla buccia spessa è ideale per l'appassimento, mentre la sua acidità e la sua freschezza ne fanno il vino perfetto per la spumantizzazione. Questo vino ha un colore giallo paglierino con riflessi verdolini e ha un gusto fresco e fruttato.

L’azienda agricola Cieck produce tre tipologie di vino Erbaluce: un vino bianco secco ideale in abbinamento agli antipasti e i formaggi freschi, uno spumante Brut da metodo classico, elegante e ideale per un aperitivo diverso dal solito o per accompagnare una cena a base di pesce e il Passito di Erbaluce, uno dei loro vini più interessanti.

Si tratta di uno dei vini più antichi del territorio del canavese, nato da grappoli sottoposti a un periodo di appassimento che dura fino a marzo e successivamente affinato in botti di rovere per circa 3 anni. Alladium Passito di Caluso DOC è un passito di nuova concezione, di dolcezza contenuta e maderizzazione limitata, che al naso aggiunge ai profumi di miele le note di limone candito e i sentori speziati, e al palato un gusto dolce e vellutato ma allo stesso tempo fresco, perfetto abbinato a paté, terrine e formaggi erborinati oppure alla pasticceria secca.

Scegli i vini figli dell'Erbaluce, se li ordini oggi li ricevi già domani!

3 vini

per pagina

  • Il Sangiorgio di Cieck è uno spumante metodo classico millesimato prodotto con uve Erbaluce in purezza. Il San Giorgio metodo classico e il primo vino propttp da Cieck, sin dal 1951. Nasce dalla elaborazione di uve erbaluce selezionate nei vigneti per le loro caratteristiche di freschezza ed integrità. La permanenza sui lieviti è di oltre 36 mesi e dona a questo spumante un perlage fine e persistente con una spuma eterea bianchissima. Al palato è pieno e armonico con una nuona acidità. Il profumo è fruttato e ricco di sensazioni floreali con un ottimo retrogusto leggermente aromatico. Spumante piemontese ottimo come aperitivo ma favoloso a tutto pasto con pesce, carni bianche e verdure. Servire a 8-10°C. Vai al vino...
    Abbinamenti: pesce, antipasti, formaggi freschi, carni bianche

    In enoteca: 25,00 €

    su Vino.it: 19,90 €

  • Il Passito di Erbaluce è uno dei vini più antichi del territorio del canavese. Le uve, una volta raccolte vengono fatte appassire fino a marzo appese su appositi supporti in locali ben areati. Dopo la pressatura il vino affina in botti di rovere per circa 3 anni. Alladium Passito di Caluso DOC é un passito di nuova concezione, di dolcezza contenuta e maderizzazione limitata. Al naso si caratterizza per profumi di miele e limone candito con sentori speziati. Al palato è dolce e fresco, vellutato e non troppo dolce. Ideale abbinato a paté, terrine e formaggi erborinati oppure alla pasticceria secca Servire a 8-12°C. Vai al vino...
    Abbinamenti: pasticceria secca, terrine e formaggi erborinati

    In enoteca: 30,00 €

    su Vino.it: 24,90 €

  • L'Erbaluce di Caluso è un vitigno conosciuto fin dal 1600, grazie ad un libro di cronache di G.B. Croce che all’epoca era il gioielliere di fiducia del duca Carlo Emanuele I, ed è stata la prima DOC di vitigno bianco del Piemonte, istituita già nel 1967 e modificata nel 1998 Le caratteristiche di questo vitigno sono gli aromi eleganti e alla sua spiccata acidità e per questo si presta anche a essere vinificato in versione Passito, oltre che nella tipologia classica L'Erbaluce di Caluso DOC di Cieck è un vino bianco fruttato piemontese prodotto da uve selezionate (Erbaluce 100%) pressate intere e fermentate a temperatura controllata dopo aver eliminato raspo, bucce e vinaccioli. Bianco dal colore giallo paglierino scarico con riflessi vedognoli, si caratterizza da profumi fruttati e vivi. Al palato è un gradevolmente fresco con una marcata acidità Ottimo con pesce in generale e tutti gli antipasti piemontesi. Da servire a 10-12°C Vai al vino...
    Abbinamenti: pesce, antipasti, formaggi freschi, carni bianche

    In enoteca: 13,50 €

    su Vino.it: 10,50 €

3 vini

per pagina