Moët & Chandon

Moët & Chandon

Verso la fine del XVIII secolo, Jean-Rémy Moët, nipote del fondatore Claude Moët, divenne famoso per aver introdotto lo champagne fuori dai confini francesi, e ben presto i personaggi di spicco dell’epoca, dalla marchesa di Pompadour a Talleyrand a Napoleone si innamorarono del vino effervescente della Maison. Fu così che Moët & Chandon divenne l’icona del successo e dell’eleganza che è ancora oggi.

Eleganza e lusso che vedono il loro apice con Dom Pérignon, il più famoso marchio francese di champagne nato dalla Maison.

Dom Pérignon era il nome di un monaco esistito realmente nel 1600, che dal 1668 si occupò della cantina dell’abbazia di Hautvillers, vicino Reims, dove un po' per sperimentazione, un po' per caso, fece nascere il primo Champagne.

E poco importa se lui ha avuto il merito di inventarlo o ‘solo’ quello di aver creato il substrato per la sua invenzione. Prima di lui le bollicine non c’erano, dopo si.

Scegliete lo Champagne nato per celebrare i momenti più belli della vita con eleganza, disinvoltura e gioia dei sensi, godetevi il Moët et Chandon!

1 vini

per pagina

1 vini

per pagina