Cappella Sant'Andrea: una scelta diversa

Cappella Sant'Andrea: una scelta diversa

Vi piacerebbe immergervi nella magica atmosfera di San Gimignano, in Toscana, con un buon bicchiere di Vernaccia di San Gimignano DOCG, magari da agricoltura biologica? A Cappella Sant'Andrea si dedicano alla Vernaccia di San Gimignano e ai vini tipici toscani bianchi e rossi dal 1959, quando nonno Giovanni Galgani ha iniziato l'attività di questa piccola azienda agricola.

La Vernaccia viene coltivata qui fin dal Medioevo, rinomata anche da Michelangelo Buonarroti. San Gimignano deve il suo nome al vescovo di Modena che l'avrebbe difesa e protetta dalle invasioni barbariche. Attraversata dalla via Francigena giunse al massimo splendore nel 1300, per poi addormentarsi sotto il dominio di Firenze. Ed è proprio per questo lungo sonno che ha mantenuto intatta la sua straordinaria bellezza medievale.

Questa cantina è rimasta a gestione familiare da allora, e il vino non rappresenta solo un'attività produttiva per la famiglia Galgani: per loro piantare una vigna è suggellare un matrimonio con la terra, è gesto di grande speranza, di rispetto verso la terra, ecco perché questa piccola azienda ha scelto l'agricoltura biologica.

Per questo motivo ha continuato a vinificare in proprio le uve rimanendo “piccola”, sforzandosi di non perdere quella dimensione artigianale del lavoro che la caratterizza, utilizzando tecnologie utili per il vigneto e per il vignaiolo, senza progettare vigneti per le macchine e i macchinisti come fanno le “industrie” del vino. Un'amore per il vino e per la terra a 360 gradi, che si realizza in vini biologici ottenuti anche dalla reintroduzione degli animali in azienda per ottenere un compost proprio, e dal tenere viva la tradizione della vendemmia come una festa, con l'incontro tra generazioni diverse che oggi coinvolge giovani studenti ed esperti pensionati.

Il risultato di questo lavoro sono vini netti, veri, che esprimono il territorio toscano, dove oltre al famoso Brunello di Montalcino ci sono piccole produzioni uniche al mondo come il vino Chianti Colli Senesi, un rosso acceso e fruttato, nato da terre aride in cui negli acini si concentrano profumi e aromi.

Fate una scelta diversa, provate i vini biologici di questa piccolissima azienda!

3 vini

per pagina

  • Il Chianti Colli senesi della cantina Cappella Sant'Andrea è un Sangiovese schietto e sincero. Dopo la fermentazione spontanea riposa in acciaio per alcuni mesi. Il risultato è un Chianti DOCG fresco e fruttato e fortemente legato alla tradizione. Questo vino rosso bio è molto versatile, per cui ottimo sia con antipasti e primi piatti di carne, ma da provare anche con piatti a base di pesce robusti. Da servire a 14-16°C Vai al vino...
    Abbinamenti: primi a base carne, salumi e formaggi, baccala alla livornese

    In enoteca: 14,00 €

    su Vino.it: 9,80 €

  • Solo le vigne più vecchie, contribuiscono alla produzione della Vernaccia biologica Rialto della cantina Cappella Sant'Andrea. Dopo la fermentazione spontanea il vino rimane sulle fecce per almeno 6 mesi. Vernaccia di San Gimignano di livello con una struttura importante e una mineralità e complessità straordinaria Vino bianco toscano bio che puo invecchiare diversi anni e che si abbina perfettamente ai crostacei Da servire a 12-14°C. Vai al vino...
    Abbinamenti: crostacei, sauté di vongole, linguine ai frutti di mare

    In enoteca: 20,00 €

    su Vino.it: 16,90 €

  • Vernaccia affinata in Anfora! Solo le vigne migliori contribuiscono alla produzione della Vernaccia biologica Prima Luce della cantina Cappella Sant'Andrea. La fermentazione spontanea avviene in terracotta, sulle bucce per due settimane. Il vino resta poi sulle fecce per almeno un anno dopodiché passa in legno per alcuni mesi. Vernaccia di San Gimignano strutturata e complessa con aromi evidenti di frutta secca ed erbe aromatiche Vino bianco toscano bio che puo invecchiare diversi anni e che si abbina perfettamente a formaggi erborinati o stagionati Da servire a 12-14°C. Vai al vino...
    Abbinamenti: formaggi erborinati o stagionati

    In enoteca: 30,00 €

    su Vino.it: 23,90 €

3 vini

per pagina