Girlan: il gusto autentico dell'Alto Adige

Girlan: il gusto autentico dell'Alto Adige

La cantina Kellerei Girlan nasce nel 1923 dalla volontà di 23 viticoltori di gestire insieme una cantina che fosse espressione dell’antica passione vinicola che contraddistingue l’Alto Adige. I soci scelgono un antico maso del XVI secolo nel paese di Cornaiano, anticamente chiamato Girlan, in Provincia di Bolzano. Così il paese da il nome alla Kellerei Girlan che crescendo di anno in anno e conquistandosi i migliori terreni della zona dell’Oltradige e della Bassa Altesina, è diventata una delle realtà vitivinicole più importanti della regione. I viticoltori di partenza son diventati ad oggi 200 soci che coltivano più di 200 ettari di vigneti.

Il segreto della cantina Girlan è di rende omaggio e conservare l’eccellenza di una tradizione antica attraverso metodi e sperimentazioni di viticoltura innovative e rispettose del territorio e della sua storia. E’ grazie all’affiatamento e la professionalità dei direttori Helmut Meraner, Oscar Lorandi e Helmut Strumpflohner e alla straordinaria competenza dell’enologo Gerhard Kofler, che la cantina Girlan può annoverarsi tra le più prestigiose cantine non solo dell’Alto Adige, ma di tutta Italia.

I vigneti fatti crescere nel pieno rispetto dei propri ritmi naturali, si stendono su declivi a 550 metri di altitudine che, protetti dalle candide Dolomiti, godono di un terreno ricchissimo di minerali e di un clima caratterizzato da escursioni termiche quotidiane e di stagione, entrambi elementi che giocano un ruolo determinante per una produzione di altissima qualità.

I filari di uve autoctone come la Schiava, il Gewürztraminer e il Lagrein, coesistono con filari di varietà di uve internazionali più classiche come il Pinot nero, il Merlot, il Cabernet Sauvignon, lo Chardonnay, il Pinot bianco, il Müller Thurgau o il Sauvignon Blanc. Giunte in cantina esse vengono seguite meticolosamente in ogni fase della loro crescita e, una volta raccolte e arrivate in cantina, vengono lavorate con estrema delicatezza senza l’utilizzo di alcuna movimentazione meccanica ma sfruttando la forza di gravità. La scelta di metodi di viticoltura e vinificazione rispettosi della tradizione e del territorio si uniscono con tecniche enologiche all’avanguardia e locali modernissimi dove impianti fotovoltaici generano l’energia necessaria a far vivere la cantina.

La cantina Girlan regala agli appassionati vini rossi in purezza come le bottiglie Lagrein, Cabernet Sauvignon e Patricia Pinot Noir tutti caratterizzati da sapori rotondi, complessi e di grande personalità. Tra i vini bianchi Girlan offre anche bottiglie in purezza come Müller Thurgau, il Pinot Bianco, lo Chardonnay che rispecchiano con la loro freschezza e i loro profumi l’eccellenza della più nobile tradizione vinicola dell’Alto Adige.

Nella Cantina Girlan dunque passato e futuro coesistono generando vini d’eccellenza, di carattere e che soprattutto raccontino in un bicchiere la sapienza antica sopravvissuta nell’oggi.

Scegli adesso i profumi del Gewürztraminer, l'eleganza del Chardonnay.

3 vini

per pagina

3 vini

per pagina