Clelia Romano e la sua piccola cantina Colli di Lapio

Clelia Romano e la sua piccola cantina Colli di Lapio

L’azienda Colli di Lapio di Romano Clelia nasce dalla passione per la viticoltura che si tramanda da generazioni nella famiglia Romano nel comune di Lapio, un piccolo paese Irpino situato a circa 550 metri sopra il livello del mare, con un clima secco e ventilato, ideale per la coltivazione della vite.

Clelia Romano è stata coinvolta nelle attività di famiglia sin da piccola, e da sempre si dedica alla produzione di sole uve autoctone come Aglianico ma soprattutto Fiano e Greco. Negli anni ha deciso di mantenere la sua cantina piccola e a gestione familiare con una produzione molto limitata, nata da attente pratiche vitivinicole e scrupolosa selezione.

Il risultato è un prodotto di qualità superiore, che si è subito imposto sul mercato e che oggi è apprezzato sia in Italia che all’estero, tanto da essere stato premiato quasi 12 volte consecutive con i Tre Bicchieri del Gambero Rosso (per il Colli di Lapio Fiano), scelto da Bibenda come candidato a miglior bianco dell'anno (per il Fiano 2016).

Provali adesso, goditi i migliori vini bianchi dell'Irpinia!

2 vini

per pagina

2 vini

per pagina