Gianni Masciarelli: un vignaiolo rivoluzionario

Gianni Masciarelli: un vignaiolo rivoluzionario

"Non vendo vino, vendo emozioni" - così diceva un protagonista dell'enologia italiana: Gianni Masciarelli, l'uomo che ha portato l'Abruzzo nel mondo.

La storia di Gianni è quella di un vignaiolo testardo e audace che, contro tutto e tutti, ha lasciato le strade facili delle uve internazionali, e ha puntato tutto sui vitigni "poveri" della sua terra: il Montepulciano e il Trebbiano. Il suo successo di premi e pubblico è stata la risposta agli scettici, non solo con i suoi vini e con quelli dedicati a Marina Cvetic (come l'Iskra e il Montepulciano Marina Cvetic).
Ogni suo vino racconta un pezzo della sua vita, un'emozione, un piccolo o grande traguardo.

3 vini

per pagina

3 vini

per pagina