Gaja

Gaja

Piemontese di Langa, classe 1940, Angelo Gaja ha ereditato la passione di una delle grandi famiglie del vino italiano, iniziata dal bisnonno Giovanni nel 1859 e perfezionata dal padre Giovanni che ha tracciato la rotta enologica e imprenditoriale, seguita tuttora con successo anche da Gaia, la figlia di Angelo.

Angelo Gaja si definisce artigiano del vino e ha fatto della sua coerenza, del non accontentarsi e del senso del limite valori imprescindibili della sua filosofia aziendale e di vita.

I suoi vini rappresentano oggi l'Italia nei più grandi ristoranti del mondo e sono diventati dei veri e propri vini di culto.

5 vini

per pagina

5 vini

per pagina