Gaja

Gaja

Piemontese di Langa, classe 1940, Angelo Gaja ha ereditato la passione di una delle grandi famiglie del vino italiano, iniziata dal bisnonno Giovanni nel 1859 e perfezionata dal padre Giovanni che ha tracciato la rotta enologica e imprenditoriale, seguita tuttora con successo anche da Gaia, la figlia di Angelo.

Angelo Gaja si definisce artigiano del vino e ha fatto della sua coerenza, del non accontentarsi e del senso del limite valori imprescindibili della sua filosofia aziendale e di vita.

I suoi vini rappresentano oggi l'Italia nei più grandi ristoranti del mondo e sono diventati dei veri e propri vini di culto.

6 vini

per pagina

  • Wine Spectator: 95 punti
    Nebbiolo che non ha bisogno di presentazioni! Questo capolavoro di Gaja prodotto da Nebbiolo del vigneto Costa Russi, situato a poca distanza da Sorì Tildin nel comune di Barbaresco é imponente e di una longevità infinita. 2001 caratterizzato da un tannino seducente ed una struttura imponente! Vino da collezione di gran classe! Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 500,00 €

    su Vino.it: 365,00 €

  • Gambero Rosso: Tre bicchieri
    Bibenda: Cinque grappoli
    Parker: 96 punti
    Wine Spectator: 95 punti
    Vera Icona piemontese il Sorì San Lorenzo di Gaja! Questo vigneto si distingue dagli altri cru di Gaja per la potenza e intensità che conferisce ai vini. Il 2005 si distingue per la sua armonia ed eleganza con profumi di menta e cannella inebrianti. Vino eccezionale per complessità e longevità. Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 450,00 €

    su Vino.it: 395,00 €

  • Gambero Rosso: Tre bicchieri
    Bibenda: Cinque grappoli
    Parker: 96 punti
    Wine Spectator: 96 punti
    Vera Icona piemontese il Sorì San Lorenzo di Gaja! Questo vigneto si distingue dagli altri cru di Gaja per la potenza e intensità che conferisce ai vini. Il 2001 si distingue per finezza e struttura. Alcuni definiscono l'annata 2001 come la più elegante di sempre. Un vino seducente! Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 430,00 €

    su Vino.it: 365,00 €

  • Gambero Rosso: Tre bicchieri
    Bibenda: Cinque grappoli
    Parker: 95 punti
    Wine Spectator: 97 punti
    Vera Icona piemontese il Sorì San Lorenzo di Gaja! Questo vigneto si distingue dagli altri cru di Gaja per la potenza e intensità che conferisce ai vini. Ecco la descrizione di questa annata che ne dà Wine Spectator: Serious dark color, with meaty, earthy aromas that blow off to ultraripe and exotic fruit. Fresh truffles and porcini. Almost Port-like in the end. Full-bodied, with masses of velvety tannins and a long, long, caressing finish. Solid. Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 430,00 €

    su Vino.it: 365,00 €

  • Parker: 95 punti
    Wine Spectator: 96 punti
    Finezza, questa la caratteristica di questo singolo vigneto di Gaja. Molto appagante questo 2005, anche se ancora giovane. Tra i diversi cru forse quello dove il legno é più presente e conferisce note spezzate favolose a questo Nebbiolo. Da stappare tra qualche anno. Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 430,00 €

    su Vino.it: 365,00 €

  • Parker: 96 punti
    Wine Spectator: 97 punti
    Finezza, questa la caratteristica di questo singolo vigneto di Gaja. Annata fantastica questa del 97, perfetta da stappare ora! Pieno, rotondo e con una concentrazione unica ed un tannino che con l'invecchiamento si é ammorbidito rendendo questo Nebbiolo semplicemente fantastico. Vai al vino...
    Abbinamenti: pasta al ragù di anatra, tagliatelle ai porcini, risotto al tartufo, tagliata alla griglia, arrosto di manzo, brasato, formaggi stagionati

    In enoteca: 480,00 €

    su Vino.it: 400,00 €

6 vini

per pagina