Jermann

Jermann

Anton Jermann, il fondatore, lascia la regione vinicola austriaca del Burgenland e poi le vigne in Slovenia per mettere radici in Friuli Venezia Giulia.

E’ il 1881. Quì continua la sua attività vitivinicola, cui Silvio Jermann grazie alla sua genialità e fantasia, dagli anni settanta dà una svolta epocale, portando l’azienda ai vertici italiani e poi mondiali del vino.

Oggi la proprietà Jermann si estende su 150 ettari di cui 130 ettari di vigneto e 20 ettari a seminativi e orticole.
È un’azienda che dialoga ogni giorno con il mondo ma l’attenzione, però, rimane sempre puntata sulle cose concrete che fanno grande un vino.

L’amore per la terra, insomma, è la pietra miliare di questa azienda agricola, grande perla del Collio, rinomata per i suoi bianchi eccezionali ma anche per i suoi rossi robusti e da tradizione.

1 vini

per pagina

  • NOVITÀ
    Jermann W... Dreams 2017 Venezia Giulia IGT

    Jermann W... Dreams 2017 Venezia Giulia IGT 

    0.75 l
    Jermann Jermann W... Dreams 2017 Venezia Giulia IGT Bianco https://vino.it/media/catalog/product/j/e/jermann-w-dreams-venezia-giulia-igt.png 6033 Il Venezia Giulia Chardonnay IGT “W… Dreams… … …” di Jermann è affinato per 11 mesi in botti piccole da 300 litri di rovere francese questo vino bianco di culto friulano non smette di stupire! 100% Chardonnay per un bianco di rara eleganza con sentori di frutta esotica e vaniglia. Al palato il vino è pieno e morbido con una sorprendente freschezza. Il Nome è una dedica all’album rock “The Joshua Tree” degli U2 uscito nel 1987 e in particolare alla canzone “Where the streets have no Name”.

    In enoteca: 51,90 €

    su Vino.it: 41,00 €

1 vini

per pagina