San Leonardo

San Leonardo

La Tenuta San Leonardo si trova in Vallagarina sulla riva sinistra dell'Adige.

La superficie vitata della tenuta ricopre in tutto 25 ettari e accoglie Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e le antiche vigne di Carmenère.

La definizione dei vini ha visto la presenza di due veri protagonisti: Giacomo Tachis, creatore del famoso Sassicaia e Carlo Ferrini, un "mago" dell'enologia.

"La terra è l'anima del nostro mestiere" -  Carlo Guerrieri Gonzaga.

6 vini

per pagina

  • Due spettacolari vini di San Leonardo in questa elegante cassetta di legno La cassetta contiene: Una bottiglia di San leonardo 2008, vino di culto trentino pluripremiato e acclamato da tutte le guide. Una bottiglia di Villa Gresti 2009, vino simbolo della storica qualità dei vigneti della Tenuta San Leonardo che nasce delle migliori uve Merlot, abbinate ad una meticolosa selezione dei migliori Carmenere dell'azienda. Vai al vino...

    In enoteca: 95,00 €

    su Vino.it: 79,90 €

  • Gambero Rosso: Due bicchieri
    A.I.S.: Due viti
    Bibenda: Quattro grappoli
    Parker: 90 punti
    Da una delle aziende che ha saputo distinguersi nella produzione trentina, un vino a base Merlot e Cabernet che seduce con la sua morbidezza e la sua eleganza e che premia chi sa attendere un ulteriore affinamento in cantina fino a 5 anni e più. Un tocco di classe alla vostra tavola, perfetto per conquistare la vostra metà con un gustoso piatto autunnale, un primo gratinato al forno, un succulento sugo di selvaggina o magari un elegante filetto alla Rossini! Vai al vino...
    Abbinamenti: risotto ai funghi, tortelli di zucca, scaloppina di vitello ai funghi, lasagne salsiccia e porcini, pasta gratinata al forno, arrosto di maiale alle prugne, filetto alla Rossini

    In enoteca: 15,90 €

    su Vino.it: 13,50 €

  • -25%
    San Leonardo Vette di San Leonardo 2015 Vigneti delle Dolomiti IGT
    Gambero Rosso: Due bicchieri
    A.I.S.: Tre viti
    Bibenda: Quattro grappoli
    Parker: 90 punti
    Questo Sauvignon blanc tenta il naso con note di pesca bianca e pepe verde, e al palato si rivela piacevole e fresco. Grazie alla sua eleganza e al suo carattere gradevolmente acidulo è perfetto come aperitivo e riesce ad esaltare al meglio pesce alla griglia e formaggi freschi. Questo vino, se bevuto giovane regala tipiche note aromatiche e fruttate, che col passare del tempo diventano più complesse con accenni minerali per chi ha la pazienza di degustarlo dopo 2 anni. Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, antipasti, primi a base pesce, pesce, carne bianca, verdure, formaggi di media stagionatura

    In enoteca: 15,90 €

    su Vino.it: 11,90 €

  • Gambero Rosso: Due bicchieri rossi
    Parker: 92 punti
    Il Villa Gresti nasce da una selezione delle migliori uve Merlot della Tenuta, assemblate con un 10% di Carmenère. Il Merlot rende questo straordinario rosso trentino vellutato ed elegante, con un finale deciso e coinvolgente. Vino di un equilibrio unico perfetto in abbinamento a carni rosse, arrosti, brasati, stufati di carne, selvaggina e formaggi stagionati. Vai al vino...
    Abbinamenti: primi a base carne, carni rosse, selvaggina

    In enoteca: 29,20 €

    su Vino.it: 24,50 €

  • Questo Sauvignon blanc tenta il naso con note di pesca bianca e pepe verde, e al palato si rivela piacevole e fresco. Grazie alla sua eleganza e al suo carattere gradevolmente acidulo è perfetto come aperitivo e riesce ad esaltare al meglio pesce alla griglia e formaggi freschi. Questo vino, se bevuto giovane regala tipiche note aromatiche e fruttate, che col passare del tempo diventano più complesse con accenni minerali per chi ha la pazienza di degustarlo dopo 2 anni. Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, antipasti, primi a base pesce, pesce, carne bianca, verdure, formaggi di media stagionatura

    In enoteca: 17,00 €

    su Vino.it: 13,90 €

  • Gambero Rosso: Tre bicchieri
    A.I.S.: Quattro viti
    Bibenda: Cinque grappoli
    Wine Spectator: 91 punti
    Tre bicchieri Gambero Rosso per questo capolavoro firmato San Leonardo nato dalla tradizione che in tutto il mondo viene definita “taglio bordolese”.
    Il San Leonardo ha una grande personalità, che ben rappresenta il territorio delle Dolomiti. E' un rosso possente ed elegante in cui i colori, gli aromi, i sapori delle uve utilizzate e i profumi dell'invecchiamento in piccole botti di rovere si fondono armoniosamente creando un vino di corpo unico, intenso e con grande profondità di gusto.
    Il 2010 ha un carisma aristocratico, e assicura grandi soddisfazioni con l'affinamento in bottiglia. Vai al vino...
    Abbinamenti: primi a base carne, carni rosse, selvaggina

    In enoteca: 62,20 €

    su Vino.it: 52,00 €

6 vini

per pagina