Famiglia Anselma

Famiglia Anselma

Azienda familiare dove la madre Giovanna é responsabile della gestione dei vigneti, il padre Renato del cantiere e della vinificazione,mentre il giovane figlio Maurizio, laurea in Economia e Commercio, è responsabile del marketing e della comunicazione. il progetto complessivo punta esclusivamente sul Nebbiolo e sul Barolo, con 35 ettari vitati dislocati in territorio di Monforte (5 vigne), Serralunga d’Alba, Novello (Ravera) e ovviamente Barolo (la Volta a Vergne). Una delle molte particolarità di questo produttore è rappresentata dalla scelta di non vinificare per singolo cru, come sarebbe possibile dato il numero e la varietà dei vigneti di cui si dispone, ma di privilegiare l’assemblaggio. Che prevede la formazione della cuvée definitiva dopo due anni, e dopo vinificazioni e affinamenti separati per singolo vigneto. Una Scelta meditata e non casuale, che, sin dalla prima annata prodotta, 1993, si ricollega all’antica tradizione piemontese-langhetta, più che francese, e che è apparsa come quella obbligata sia per razionalizzare la produzione e la proposta, sia per puntare a vini che abbiano nell’eleganza, nell’equilibrio, nella piacevolezza, il loro carattere distintivo.

Ci dispiace, questi vini sono esauriti. Vuoi che ti avvisiamo quando torneranno disponibili? Scrivici a servizio.clienti@vino.it