Castello del Terriccio

Castello del Terriccio

Il Castello del Terriccio è situato parte nella provincia di Pisa e parte in provincia di Livorno, al limite settentrionale della Maremma Toscana.

Alla fine del Settecento, il Terriccio fu acquistato dai principi Poniatowski, emigrati dalla Polonia. La storia moderna del Terriccio ha inizio nel primo dopoguerra, quando la Tenuta fu acquisita dai conti Serafini Ferri.

Il Terriccio, con 1860 ettari, è attento alla coltivazione biologica di cereali e produce vini dotati di grande personalità e legati profondamente al loro territorio.

1 vini

per pagina

  • Il suo nome, "luogo dei sassi", deriva da un lato dalla pietra presente nel sottosuolo di questi terreni che è servita alla costruzione della maggior parte dei fabbricati presenti sul lato del podere dove si trovano gli impianti chiamati "Tassinaia". Questo vino, ottenuto solo dalle uve rosse migliori dell'azienda, accuratamente selezionate in vigna ed in cantina, è impreziosito da un paziente affinamento in legno di 14 mesi. Il risultato è un vino pieno, caldo, corposo, intenso, che vi avvolgerà con la sua morbidezza. Vai al vino...
    Abbinamenti: carne rossa, primi a base carne, formaggi stagionati, selvaggina

    In enoteca: 35,00 €

    su Vino.it: 31,40 €

1 vini

per pagina