Arnaldo Caprai Sagrantino Collepiano 2009 Montefalco Sagrantino DOCG

Arnaldo Caprai Sagrantino Collepiano 2009 Montefalco Sagrantino DOCG

0.75 l
Arnaldo Caprai Arnaldo Caprai Sagrantino Collepiano 2009 Montefalco Sagrantino DOCG Rosso https://vino.it/media/catalog/product/c/o/collepiano_montefalco_sagrantino_2009.jpg
Parker: 93 punti
Wine Spectator: 90 punti

Questo vino è esaurito ma abbiamo altri 600 vini per te. Clicca qui

In enoteca: 35,00 €

su Vino.it: 26,50 €

Un Sagrantino di grande spessore e dal lunghissimo invecchiamento di 22 mesi in barrique di rovere francese e almeno 6 mesi in bottiglia. Potente e allo stesso tempo elegante con una nota balsamica stupefacente, il vino perfetto per innamorarsi del Sagrantino al primo assaggio!
Abbinamenti: arrosti e cacciagione, formaggi stagionati
Arnaldo Caprai
Dettagli
Un vino complesso, in cui i profumi fruttati si alternano a note più balsamiche e speziate. Pieno e avvolgente al palato, è un vino che dà il meglio se abbinato con grandi arrosti e selvaggina.

Scheda del vino Arnaldo Caprai Sagrantino Collepiano 2009

Regione

Umbria

Vitigno principale Sagrantino
Uvaggio Sagrantino 100%
Alcol (%) 14.5
Contiene solfiti
Imbottigliato da ARNALDO CAPRAI società agricola s.r.l. Loc. Torre - 06036 Montefalco, Italia
L’azienda La storia della cantina Caprai inizia nel 1971 quando Arnaldo Caprai, imprenditore tessile di successo, acquista quarantacinque ettari a Montefalco con l’intento di dare seguito alla sua storia d’impresa. Nel 1988 la conduzione aziendale passa nelle mani del figlio Marco che con grande passione lancia un progetto per la valorizzazione del Sagrantino, vitigno autoctono di Montefalco dalle enormi potenzialità qualitative. La ricerca continua dell’eccellenza produttiva e l’impegno costante nell’innovazione di processo fissano il successo internazionale del Sagrantino di Montefalco e dell’azienda Arnaldo Caprai. Innovazione e sperimentazione applicata guidano l’azienda verso un’agricoltura dinamica e moderna, basata su una profonda conoscenza agronomica del territorio e sull’utilizzo di tecnologie innovative di gestione. Il miglioramento della sostenibilità ambientale, economica e sociale diviene l’impegno costante dell’azienda che dal 2008 è capofila del progetto di sostenibilità territoriale Montefalco 2015: the New Green Revolution.
Tappo Sughero
Abbinamenti Arrosti e cacciagione, formaggi stagionati
Occasione Serata tra amici