Prosecco

Anche voi siete appassionati di Prosecco e non riuscite a immaginare un brindisi con gli amici senza una buona bottiglia? Ecco la sezione di Vino.it perfetta per voi, dove potrete comprare i migliori Prosecchi: il Prosecco di Valdobbiadene, quello di Asolo, il Prosecco Treviso DOC e ovviamente il Prosecco Cartizze.

Ma come e dove nasce il vino da aperitivo più amato dagli italiani? Il Prosecco DOC e DOCG nasce tra Veneto e Friuli dal vitigno Glera, di cui si hanno notizie già dall’epoca romana.

Normalmente il metodo di spumantizzazione utilizzato è il cosiddetto metodo Charmat (o Martinotti), con la rifermentazione del vino in autoclave di acciaio prima dell’imbottigliamento, ma per il Prosecco Colfondo o Sur Lie, il metodo utilizzato è quello tradizionale di una volta e il Prosecco è rifermentato in bottiglia senza sboccatura.

In base al grado zuccherino è possibile distinguere il Prosecco in Pas Dosé o Dosaggio Zero, Extrabrut, Brut, Extradry e Dry, che trovate tutti nella nostra enoteca online. Se il vino di base utilizzato per il prosecco è di un’unica annata nasce il Prosecco Millesimato, e in questo caso ci sentiamo di consigliarvi il Dal Bello Prosecco Superiore Millesimato.

Ma in quali occasioni stappare un buon vino Prosecco? L’aperitivo, magari usando un Prosecco Brut per fare il classico cocktail Spritz, è solo una delle tante possibilità, perché il Prosecco si presta come vino a tutto pasto e risulta molto versatile negli abbinamenti.

Il Prosecco extra dry ad esempio è perfetto per i piatti speziati e piccanti della cucina etnica, il Prosecco Dosaggio Zero accompagna benissimo la frittura mista di pesce o il tradizionale cuoppo, e il Prosecco di Valdobbiadene è un eccellente compagno per una cena a base di pesce, magari nella sua versione più ricercata, il Cartizze.

Qualunque sia il vostro programma, scegliete adesso il vostro Prosecco.

20 vini

per pagina

20 vini

per pagina