-25%

Arunda Spumante Rosé Brut Metodo Classico VSQ

Contratto For England Rosé Pas Dosé Methodo Classico 2014 VSQ

0.75 l
Contratto Contratto For England Rosé Pas Dosé Methodo Classico 2014 VSQ Spumante https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-contratto-for-england-rose-pas-dose-methodo-classico-2014-vsq.jpg

Disponibile

In enoteca: 38,00 €

su Vino.it: 28,50 €

Il For England Rosé Pas Dosé è uno spumante metodo classico piemontese di altissima qualità.
Le uve Pinot Nero utilizzate per questo spumante provengono dall' Oltrepò pavese.
La permanenza sui lieviti è di 36 mesi e donano a questo spumante rosato una grande struttura con une espressione netta e precisa.
Ampio al palato, fine e persistente, caratterizzato al naso da aromi di albicocca ed arancio.
Ottimo in abbinamento a carni bianche e primi piatti a base di pesce.

Abbinamenti: sushi, salmone, crostacei, mozzarella, caprese
Potresti provare anche:
Letrari Dosaggio zero  Talento  Trento DOC

In enoteca: 28,00 €

su Vino.it: 21,90 €

Saint Réol Brut Rosé Champagne Grand Cru

In enoteca: 65,00 €

su Vino.it: 48,90 €

Arunda Spumante Brut Metodo Classico VSQ

In enoteca: 33,00 €

su Vino.it: 25,90 €

Scheda del vino Contratto For England Rosé Pas Dosé Methodo Classico 2014

Regione Trentino Alto Adige
Vitigno principale Pinot Nero
Uvaggio 100 % Pinot Nero
Alcol (%) 12.5
L’azienda Contratto fu fondata da Giuseppe Contratto nel 1867. La cantina e‟ conosciuta come il più vecchio produttore di vini Spumanti in Italia. In effetti, il metodo classico 1919 Contratto Extra Brut fu il primo vino Spumante millesimato mai prodotto nel paese. La cantina ha una storia lunga e prestigiosa. Alla fine del ventesimo secolo, i suoi vini lasciavano Canelli per destinazioni in tutto il mondo (prevalentemente verso casati reali), e Contratto era il fornitore personale del Vaticano come anche della famiglia reale italiana. Riconoscimenti e medaglie da esposizioni e gare internazionali dell‟epoca mettono in evidenza la ragione per la quale il nome di Contratto e‟ stato per lungo tempo sinonimo di prestigio e qualità nel mondo dei vini frizzanti. In 150 anni di produzione di vino, Contratto e‟ passato dal Moscato e vino rosso allo Spumante Metodo Classico, ai vini bianchi fermi come anche al vermouth, ai tonici e agli sciroppi. Per molte generazioni, la cantina rimase nelle mani della famiglia Contratto. Nel 1993, dopo 126 anni, fu venduta ad un "outsider‟. Carlo Bocchino, noto produttore di grappa canellese ed amante di immobili storici, la acquista e con grandi investimenti apporta sostanziali migliorie sia alle cantine che alle zone adibite a rappresentanza e degustazione. Le grandiose cantine storiche della Contratto rappresentano un vero tesoro per l'azienda e sono tra le più belle del loro genere. Queste enormi cantine sotterranee, che coprono più di 5000 metri quadri, sono state costruite nel cuore della collina che protegge la piccola città di Canelli, scavate nel tufo calcareo fino ad una profondità di 32 metri. Il progetto duro tre anni di lavoro manuale. Le cantine mantengono la temperatura costante e naturale di 13 gradi ed il tasso di umidità ideale costituiscono un ambiente perfetto per la fermentazione in bottiglia e la maturazione lenta dei vini ottenuti seguendo il metodo classico. Oggi Contratto entra in una nuova era; Giorgio Rivetti ed il suo team supportano la qualità dei vini, fieri di riportare all'antica gloria questo gioiello di cantina.
Tappo Sughero
Abbinamenti sushi, salmone, crostacei, mozzarella, caprese
Occasione Business lunch, Festeggiamo!, Happy Hour