Vino.it entra nella grande famiglia di Vino.com. Registrati subito e ricevi 10€ sul tuo primo acquisto

SCOPRI DI PIÙ

Feudo Monaci Negroamaro 2017 Salento IGT

Feudo Monaci Negroamaro 2017 Salento IGT

0.75 l
Feudo Monaci Feudo Monaci Negroamaro 2017 Salento IGT Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-feudo-monaci-negroamaro-2017-salento-igt.jpg

Questo vino è esaurito ma abbiamo altri 600 vini per te. Clicca qui

In enoteca: 14,00 €

su Vino.it: 9,90 €

La linea Feudo Monaci nasce da un progetto vitienologico orientato alla tutela dell’ambiente, con una costante attenzione alla salvaguardia del territorio in tutte le fasi della filiera. Questo Negroamaro in purezza è fresco e con una buona acidità. Al palato è suadente e ottimo abbinato a primi piatti con ragù di carne.
Abbinamenti: carne alla brace, primi a base carne, arrosti, formaggi stagionati

Scheda del vino Feudo Monaci Negroamaro 2017

Regione Puglia
Vitigno principale Negroamaro
Uvaggio Negroamaro 100%
Alcol (%) 14
Contiene solfiti
Imbottigliato da CASTELLO MONACI SRL - San Pancrazio Salentino (BR) - Italia
L’azienda

Castello Monaci

Castello Monaci si trova nel Salento, e la cantina è stata costruita con il tufo tipico della zona. All'interno sono stati installate le più moderne tecnologie. Il sistema refrigerato di pigiatura attraverso serbatoi termo-condizionati in acciaio e le curate tecnologie di vinificazione si coniugano all’area dedicata all’invecchiamento dei vini: una barriccaia particolarmente scenografica scavata nel tufo, isolante termico naturale, nella quale si trovano oltre 1000 barriques e 18 botti di rovere francese.

I vini sono ottenuti principalmente da vitigni autoctoni quali Primitivo, Negramaro e Malvasia Nera di Lecce e i loro nomi vengono da storie lontane e antiche, che ci conducono nelle atmosfere del mito – Artas e Aiace – e richiamano alla mente le origini greche di quelle terre – Medos, Kreos, Maru, Piluna.

Tappo Sughero
Abbinamenti carne alla brace, primi a base carne, arrosti, formaggi stagionati
Occasione Rito quotidiano, Serata tra amici, Un grande classico per non sbagliare