Tenuta di Biserno Biserno 2009 Toscana IGT

Grillesino Battiferro 2017 Morellino di Scansano DOCG

0.75 l
Grillesino Grillesino Battiferro 2017 Morellino di Scansano DOCG Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-grillesino-battiferro-2017-morellino-di-scansano-docg.jpg

Disponibile

In enoteca: 12,00 €

su Vino.it: 10,90 €

La vareità Morellino,definita tecnicamente “un ceppo” del ben più rinomato Sanvgiovese è tipica della zona di Scansano, da cui la celebre DOCG. La leggenda vuole che il vitigno derivi il nome dal colore scuro (tendente al moro) della sua buccia simile al colore del manto dei cavalli Maremmani detti localmente "Morelli". La posizione a sud della Toscana e la vicinanza al Mar Tirreno regalano calde stagioni di crescita che consentono alle uve di maturare pienamente e di sviluppare livelli elevati di zucchero. Il risultato sono vini corposi, solidi e complessi ma non “difficili” da apprezzare come alle volte accade per molti supertuscans. Nonostante i riconosimenti e le preferenze accordate a questa varietà, il Morellino ancora fugge le grandi masse e rimane di fatto una delle “perle nascoste” dell’enologia toscana.
Alla vista questo rosso toscano è granato vivo tendente al rubino. Naso delicato che apre con note di ciliegia seguite da richiami erbacei. I tannini in bocca sono morbidi, l’acidità è tipica e la sapidità non troppo presente. Il finale è lungo. Bocca morbida e avvolgente.
Abbinamenti: primi piatti con selvaggina, formaggi di media stagionatura
Potresti provare anche:
Villa Montepaldi CASTELLACCIO 2011 Toscana IGT

In enoteca: 28,00 €

su Vino.it: 23,90 €

Scheda del vino Grillesino Battiferro 2017

Regione

Toscana

Vitigno principale Sangiovese
Uvaggio 90% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon
Alcol (%) 14
L'azienda Situata nel comune di Magliano in Toscana (GR) il Grillesino nasce nel 1999 dal desiderio di Giancarlo e Saverio Notari di produrre un vino potendone gestire ogni fase produttiva. Con vigneti in gran parte appartenenti alla zona della DOCG Morellino di Scansano, l’Azienda raggiunge oggi un’estensione di 42 ettari tutti coltivati a cordone speronato con una densità di impianto di 6000 ceppi per ettaro. Dal 2000 al 2002 sono state piantate, per un totale di 18 ha, le varietà Sangiovese e Cabernet Sauvignon che al Grillesino si esprimono con grande complessità e ricchezza di profumi. I cloni piantati sono stati selezionati con la collaborazione dell’ Università di Agraria di Firenze e dell’ l’Institut d’Oenologie de Bordeaux; collaborazione che ha portato anche all’individuazione del clone Cabernet- Margaux, utilizzato per il Ceccante. Nel 2004 sono stati ultimati i lavori di ampliamento e ristrutturazione della cantina e nello stesso anno sono stati acquisiti 17 ettari per la produzione di Vermentino. Completano la proprietà due piccole vigne coltivate a Pinot Blanc e Viognier. I vini sono vinificati con moderne tecnologie e subiscono trattamenti di filtrazione molto leggeri affinché la tipicità sia una delle loro maggiori caratteristiche
Tappo Sughero
Abbinamenti primi piatti con selvaggina, formaggi di media stagionatura
Occasione Barbeque, Business lunch, Rito quotidiano
Dai un'occhiata anche a