-25%

Grillesino Vermentino 2018 Toscana IGT

Grillesino Vermentino 2018 Toscana IGT

0.75 l
Grillesino Grillesino Vermentino 2018 Toscana IGT Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-grillesino-vermentino-2017-toscana-igt_1.jpg

Disponibile

In enoteca: 12,50 €

su Vino.it: 9,40 €

Questa annata a Magliano in Toscana, è stata caratterizzata da un inverno asciutto e mite, con un precoce germogliamento della vite. I mesi primaverili ed estivi, tendenzialmente caldi e siccitosi, hanno portato ad un anticipo della raccolta e ad una riduzione importante della produzione garantendo però un’ottima qualità delle uve.La vendemmia è iniziata a fine agosto con uve Vermentino caratterizzate da un’ottima acidità e freschezza aromatica.
Dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, al naso si caratterizza con note fragranti ed intense , richiami agrumati e di fiori bianchi sono ben integrati con leggerissimi sentori di frutta candita. In bocca è ben supportato dalla freschezza e dalla componente minerale, che donano al vino sapidità e persistenza.
Abbinamenti: primi piatti vegetariano, pesce alla griglia

Scheda del vino Grillesino Vermentino 2018

Regione

Toscana

Vitigno principale Vermentino
Uvaggio 100 % Vermentino
Alcol (%) 14
Contiene solfiti
Imbottigliato da Compagnia del Vino Srl San Casciano in Val di Pesa (FI) in Magliano in Toscana (GR) - ITALIA
L’azienda Situata nel comune di Magliano in Toscana (GR) il Grillesino nasce nel 1999 dal desiderio di Giancarlo e Saverio Notari di produrre un vino potendone gestire ogni fase produttiva. Con vigneti in gran parte appartenenti alla zona della DOCG Morellino di Scansano, l’Azienda raggiunge oggi un’estensione di 42 ettari tutti coltivati a cordone speronato con una densità di impianto di 6000 ceppi per ettaro. Dal 2000 al 2002 sono state piantate, per un totale di 18 ha, le varietà Sangiovese e Cabernet Sauvignon che al Grillesino si esprimono con grande complessità e ricchezza di profumi. I cloni piantati sono stati selezionati con la collaborazione dell’ Università di Agraria di Firenze e dell’ l’Institut d’Oenologie de Bordeaux; collaborazione che ha portato anche all’individuazione del clone Cabernet- Margaux, utilizzato per il Ceccante. Nel 2004 sono stati ultimati i lavori di ampliamento e ristrutturazione della cantina e nello stesso anno sono stati acquisiti 17 ettari per la produzione di Vermentino. Completano la proprietà due piccole vigne coltivate a Pinot Blanc e Viognier. I vini sono vinificati con moderne tecnologie e subiscono trattamenti di filtrazione molto leggeri affinché la tipicità sia una delle loro maggiori caratteristiche
Tappo Sughero
Abbinamenti primi piatti vegetariano, pesce alla griglia
Occasione A lume di candela, Cena vegetariana, Festeggiamo!