-25%

La Crotta di Vegneron Fumin " Esprit Follet " 2014 Valle d'Aosta DOC

La Crotta di Vegneron Fumin " Esprit Follet " 2014 Valle d'Aosta DOC

0.75 l
La Crotta di Vegneron La Crotta di Vegneron Fumin " Esprit Follet " 2014 Valle d'Aosta DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/e/s/espirit_1.jpg
Gambero Rosso: Due bicchieri rossi

Questo vino è esaurito ma abbiamo altri 600 vini per te. Clicca qui

In enoteca: 29,90 €

su Vino.it: 22,40 €

Da un antico vitigno autoctono valdostano, il Fumin, un fantastico rosso di alta montagna!
La selezione delle migliori uve a maturazione tardiva, la vinificazione tradizionale e il prezioso affinamento in legni differenti rendono questo grande rosso fine, elegante e complesso. Semplicemnte da non perdere!
Abbinamenti: primi a base carne, carni rosse, selvaggina
La Crotta di Vegneron

Scheda del vino La Crotta di Vegneron Fumin " Esprit Follet " 2014

Regione

Valle d'Aosta

Vitigno principale Fumin
Alcol (%) 13
Contiene solfiti
Imbottigliato da LA CROTTA DI VEGNERON Coop. Agr. - CHAMBAVE (AO) - Italia
L’azienda

Cantina Borgogno

La Cooperativa La Crotta di Vegneron nasce nel 1980 con circa 25 soci. Oggi con più di 70 soci è arrivata a produrre 200.000 bottiglie. La Cooperativa raccoglie le uve di due importanti zone di produzione che danno il nome alle denominazioni di origine Chambave (che comprende anche i comuni di Châtillon, Saint Vincent, Saint Denis e Verrayes) e Nus (che comprende anche i comuni di Quart e Fénis).

La storia della Crotta di Vegneron è quella di uomini profondamente radicati in questa meravigliosa regione alpina. Generazioni di abili "Viticulteurs" da sempre impegnati ad ottenere il massimo della qualità dai nostri vitigni e dai nostri pendii. La Crotta di Vegneron continua la tradizione ancestrale dei "campagnards\ cercando nell'antico rapporto tra vitigni autoctoni e territorio il suo punto di forza.

I Vini e le Grappe de La Crotta di Vegneron esprimono con forza lo spirito delle montagne valdostane, grazie a vitigni autoctoni ricchi di storia. Sono vitigni tradizionali coltivati con orgoglio e capacità dove le vinificazioni sono rispettose di un terroir dalle mille varianti.

Tappo Sughero
Abbinamenti Primi a base carne, carni rosse, selvaggina
Occasione Degustazione tra esperti, Serata tra amici