La Valle della Luna Catarratto 2017 Sicilia DOC

La Valle della Luna Catarratto 2017 Sicilia DOC

0.75 l
La Valle della Luna La Valle della Luna Catarratto 2017 Sicilia DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-la-valle-della-luna-catarratto-2017-sicilia-doc.jpg

Questo vino è esaurito ma abbiamo altri 600 vini per te. Clicca qui

In enoteca: 11,40 €

su Vino.it: 8,00 €

La Valle della Luna è una giovanissima società agricola sita a Partanna, nel trapanese, nata con l’idea di realizzare non solo un'azienda vitivinicola, ma piuttosto un progetto di vita che potesse aiutare la realtà economica locale.
Il Catarratto di questa piccola azienda siciliana è un vino bianco che prima di essere imbottigliato affina sui lieviti per 5 mesi in vasche di acciaio inox. Dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini, rilascia sentori di agrumi e fiori bianchi. Ha un caratte-
re forte, sapido e fresco con una buona persistenza.
Ottimo in abbinamento con antipasti sia di mare che a base di affettati delicati, primi e secondi piatti a base di pesce ma anche carni bianche in preparazioni delicate.
Da servire a 10-12°C
Abbinamenti: aperitivo, antipasti, salumi, formaggi freschi, primi a base pesce

Scheda del vino La Valle della Luna Catarratto 2017

Regione

Sicilia

Vitigno principale Catarratto
Uvaggio Catarratto 100%
Alcol (%) 12.5
Contiene solfiti
Imbottigliato da La Valle della Luna - Partanna, Sicilia - Italia
L’azienda La Valle della Luna è una giovanissima società agricola sita a Partanna, nel trapanese, nata con l’idea di realizzare non solo un'azienda vitivinicola, ma piuttosto un progetto di vita che potesse aiutare la realtà economica locale. Creata nel 2013 coltivando trenta ettari per la produzione di uve da vinificazione, ora l'azienda vanta un'estensione di 60 ettari di proprietà dove vengono coltivati i più pregiati vitigni autoctoni siciliani come Grillo, Catarratto, Grecanico e Nero d’Avola ma anche il Syrah, vitigno internazionale che ha trovato in Sicilia il suo habitat ideale. Nel 2016 inoltre sono iniziati i lavori per il rinnovo dei vecchi impianti e, per rispettare la territorialità delle produzioni, la scelta per i nuovi vitigni è ricaduta sempre su varietà autoctone come Nerello Mascalese e Zibibbo, insieme all'ampliamento delle superfici destinate al Syrah.
Tappo Sughero
Abbinamenti Aperitivo, antipasti, salumi, formaggi freschi, primi a base pesce
Occasione Serata tra amici