Borgo Conventi Ribolla Gialla 2013 Collio DOC

Primosic Refosco dal Peduncolo Rosso 2012 Venezia Giulia IGP

0.75 l
Primosic Primosic Refosco dal Peduncolo Rosso 2012 Venezia Giulia IGP Rosso https://vino.it/media/catalog/product/r/e/refosco_2.jpg

Disponibile

In enoteca: 16,00 €

su Vino.it: 11,20 €

Un Refosco che esprime al meglio la sua tipicità, grazie all'affinamento in vasche di cemento per 12 mesi.
Fragrante, leggermente tannico, sapido questo Refosco si abbina perfettamente alle vostre Lasagne oppure a formaggi a media stagionatura.
Abbinamenti: carni alla griglia, primi piatti con sughi di carne, formaggi semi stagionati

Scheda del vino Primosic Refosco dal Peduncolo Rosso 2012

Regione

Friuli

Vitigno principale Refosco dal Peduncolo Rosso
Uvaggio Refosco dal Peduncolo Rosso 100%
Alcol (%) 13
L’azienda Se nei catasti teresiani rimane traccia dei primi coloni che, proprio con il vino, pagavano dazio ai monaci del vicino monte Sabotino, il primo nome che racconta la storia della famiglia è quello di Carlo Primosic il quale, alla fine dell’800, riforniva i commercianti del vino che, dall’allora sud dell’Impero austro-ungarico, prendeva la strada di Vienna nelle grandi botti di legno.Sul Collio, come a Gorizia, la Prima guerra mondiale fu una catastrofe per uomini e coltivazioni. Delle tragedie familiari e dalle distruzioni fu possibile riemergere con grande fatica solo dopo la Seconda guerra mondiale. Le prime vendite private negli anni ’50 e la spinta dei giovani enologi proveninti dal Veneto hanno permesso a Silvan Primosic di rilanciare e specializzare l’attività di produzione vinicola. La prima vendemmia imbottigliata è quella del ’64 e già dopo pochi anni arrivano i primi riconoscimenti alla qualità italiani e internazionali.Nel ’67 nasce anche il Consorzio Collio di cui Silvan è fra i primi aderenti: non a caso la bottiglia “numero uno” del Consorzio esce proprio dalla cantina dei Primosic.Tappe decennali, come la costruzione della nuova cantina e attuale sede nel ’79 e l’avvio delle selezioni di qualità nell’89, segnano la storia più recente della famiglia.
Tappo Sughero
Abbinamenti carni alla griglia, primi piatti con sughi di carne, formaggi semi stagionati
Occasione Pic Nic