Skerk Ograde 2017 Venezia Giulia IGT

Skerk Ograde 2017 Venezia Giulia IGT

0.75 l
Skerk Skerk Ograde 2017 Venezia Giulia IGT Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-skerk-ograde-2015-venezia-giulia-igt_1_1.jpg
Gambero Rosso: Tre bicchieri

Disponibile

In enoteca: 34,50 €

su Vino.it: 27,90 €

L'Ograde della cantina Skerk è un vino bianco che nasce dal perfetto mix di uve Vitovska, Malvasia, Sauvignon e Pinot Grigio selezionate manualmente dalle migliori particelle dei vigneti di famiglia. Come gli altri bianchi di Sandy Skerk anche questo nasce dalla macerazione a contatto con le bucce, che si protrae per un periodo di 15 giorni in tini di legno di media grandezza con immersione del cappello per 4-5 volte al giorno. Dopo la fermentazione segue il periodo di affinamento di 12 mesi in botti di legno da 550l e tini di 15 -20 hl prima dell'assemblaggio nelle vasche, dove il vino si decanta senza chiarifiche e filtrazioni.
L'assenza di chiarifiche e filtrazioni fa parte di una scelta precisa di Sandy Skerk: lui preferisce i vini naturali, veri, ad una limpidezza artificiosa e utilizza gli antichi metodi tradizionali friulani per ottenere vini con carattere e gusto.
Questo vino bianco è il vino perfetto per avvicinarsi gradualmente allo stile Skerk, con i suoi profumi fruttati e intriganti, impreziositi da note di pepe bianco e sentori floreali, e con un gusto unico, morbido e strutturato, perfetto per abbinamenti delicati e gustosi come risotti e crespelle gratinate al forno.
Abbinamenti: antipasti di pesce e primi con ragù di pesce bianco, risotto al Montasio, crespelle, omelette ai funghi
Potresti provare anche:
Skerk MALVAZIJA 2016 Venezia Giulia IGT

In enoteca: 29,90 €

su Vino.it: 25,90 €

Schiopetto Friulano 2017 Collio DOC

In enoteca: 22,50 €

su Vino.it: 17,90 €

Scheda del vino Skerk Ograde 2017

Regione

Friuli

Vitigno principale Vitovska
Uvaggio Vitovska, Malvasia, Sauvignon e Pinot grigio
Alcol (%) 13
L’azienda

Skerk

La cantina Skerk si trova nel cuore del Carso, in un ambiente collinare, unico nel suo genere che sorprende per luci e colori contrastanti e che guarda alle coste friulane. È proprio da questi spazi limitati, dalla terra rossa, arida, brulla e sassosa, ma ricca di calcare e ferro, grazie a particolari condizioni pedoclimatiche ed ai benefici effetti del mare, si ricavano vini dalla spiccata personalità e dalle origini antichissime.

Sandy Skerk e la sua famiglia hanno raccolto l'eredità dei loro avi, e nell'antica intesa tra l'uomo e la natura, si dedicano con un profondo senso d'appartenenza al territorio alla coltivazione dei vitigni ad alta densità. Una scelta precisa, quella degli Skerk, che prendendo spunto dalle antiche tecniche di viticoltura, si orientano verso la coltivazione di quelle varietà autoctone, quali Terrano, Vitovska e Malvasia, che hanno dimostrato nei secoli di essere in grado di assicurare i migliori risultati in tale terra e clima.

Grazie al progressivo affinamento in vigna, alla sapiente selezione delle uve ed un'attenta vinificazione in cantina, che essendo completamente scavata nella pietra calcarea è in grado di assicurare il giusto equilibrio tra umidità e temperatura, tali vini ritrovano la propria massima espressione ed acquistano un carattere unico ed originale.

Tappo Sughero
Abbinamenti antipasti di pesce e primi con ragù di pesce bianco, risotto al Montasio, crespelle, omelette ai funghi
Occasione Business lunch, Degustazione tra esperti, Pic Nic, Rito quotidiano, Un grande classico per non sbagliare