Vaona Bianco di Custoza 2019  Custoza DOC

Vaona Bianco di Custoza 2019 Custoza DOC

0.75 l
Vaona Vaona Bianco di Custoza 2019 Custoza DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-vaona-bianco-di-custoza-2017-custoza-doc_1_1.jpg

Disponibile

In enoteca: 9,00 €

su Vino.it: 6,90 €

Il Bianco di Custoza della cantina Vaona nasce in vigneti morenici collinari a sud del lago di Garda.
Garganega 30%, Trebbiano 20%, Fernanda 30%, Trebbianello 5%, Malvasia10%, Manzoni 5% per questo vino bianco veneto fresco e profumato.
Di grande versatilità il bianco di Custoza è perfetto come aperitivo ma anche con antipasti e primi a base di pesce
Abbinamenti: primi a base carne, carni rosse, minestre
Potresti provare anche:
Coffele Alzari 2017 Soave Classico DOC

In enoteca: 19,00 €

su Vino.it: 17,50 €

Scheda del vino Vaona Bianco di Custoza 2019

Regione

Veneto

Vitigno principale Garganega
Uvaggio Garganega 30%, Trebbiano 20%, Fernanda30%, Trebbianello 5%, Malvasia10%, Manzoni 5%.
Alcol (%) 12.5
Contiene solfiti
Imbottigliato da Az. Ag. Vaona Odino di Vaona Alberto - Marano di Valpolicella - VR - Italia
L’azienda

Foradori

L'azienda agricola Vaona è situata nel comune di Marano, precisamente a Valgatara in località Paterno, nel cuore della zona storica di produzione di Valpolicella. Famiglia di Viticoltori da generazioni è proprietaria dell’azienda dal 1931, quando Vaona Francesco l’acquistò. Attualmente sono 10 ha di cui 8 destinati a vigneto ed i restanti 2coltivati ad ulivi e ciliegi. La ristrutturazione della cantina, eseguita secondo un’esigenza funzionale, sfrutta, per le varie fasi di lavorazione, la naturale forza di gravità, evitando quindi l’utilizzo eccessivo di pompe per rispettare al massimo l’integrità della materia prima. Oltre alla razionalità di cantina, si abbinano i molteplici interventi durante le fasi vegetative, per ottenere un controllo sulla sanità dell’uva ed il più rigoroso rispetto ecologico: le cortissime potature invernali, il diradamento nel periodo estivo, favoriscono un maggior arieggiamento del vigneto e insolazione dei grappoli. L’inerbimento arricchisce il terreno senza l’uso di concimi chimici. Le forme di allevamento sono la tradizionale pergola veronese ed il più attuale Guyot con densità ad ettaro di 3500 ceppi. Ampi spazi asciutti e ben areati sono dedicati all’appassimento delle uve sulle tradizionali “arele”, per dare vita al Valpolicella Classico Superiore, Amarone e Recioto della Valpolicella.
Tappo Sughero
Abbinamenti primi a base carne, carni rosse, minestre
Occasione Business lunch, Happy Hour, Pic Nic, Rito quotidiano