NOVITÀ

Gagliardi Verdicchio 2016 Verdicchio di Matelica DOC

Collestefano Verdicchio 2018 Verdicchio di Matelica DOC

0.75 l
Collestefano Collestefano Verdicchio 2018 Verdicchio di Matelica DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/c/o/collestefano_verdicchio_1.png

Disponibile

In enoteca: 11,90 €

su Vino.it: 10,50 €

Dopo una annata torrida come la 2017, con il 2018 Collestefano torna ad un versione completa,
espressione di un clima graduale.
Paglierino verde pieno di luce, il profumo è purissimo di note vegetali di zenzero e cardamomo, e
fruttate di pesca noce acerba. Il palato coniuga la tipica freschezza elettrica di Collestefano ad una
dote di frutto notevole. Finale lungo, modulato, di zenzero e mandorla dolce. Maturando in bottiglia
acquisterà un carattere metallico, mielato e di agrumi canditi di grande finezza, senza perdere il
proverbiale dinamismo che lo ha reso il vino cult per eccellenza di tutta la denominazione.
Grande sulla cucina di mare, strepitoso sui crudi.
La migliore annata dal 2013. Irresistibile da subito, sarà all’apice attorno al 2023.
Abbinamenti: antipasti, insalata di mare, primi piatti vegetariani
Potresti provare anche:
Pieropan La Rocca 2016 Soave Classico DOC

In enoteca: 32,00 €

su Vino.it: 26,50 €

Gruss Riesling Vielles Vignes 2017 Alsace AOC

In enoteca: 20,00 €

su Vino.it: 17,90 €

Scheda del vino Collestefano Verdicchio 2018

Regione

Marche

Vitigno principale Verdicchio
Uvaggio Verdicchio 100%
Alcol (%) 12
L'azienda L’azienda è situata nella zona collinare interna delle Marche ad una alti- tudine di 420 m. nella DOC Verdicchio di Matelica, in uno stretto alti- piano, solcato dal fiume Esino, delimitato ad est e ad ovest dai monti Appennini e chiuso all’influsso dei venti del Mare Adriatico. Questa zona è caratterizzata da un microclima freddo e asciutto e con elevate escur- sioni termiche, ideale per il vitigno Verdicchio di Matelica, qui allevato sin dall’antichità, dalla maturazione tardiva dopo la seconda metà di ottobre, dal quale si ricava l’unica etichetta aziendale. Dal 1998 Fabio Marchionni prosegue il percorso aziendale iniziato dai genitori dopo aver conseguito studi di Agraria e sviluppato esperienze enotecniche in svariate aziende vitivinicole in diverse aree della Germania, dove ha appro- fondito lo studio dell’agricoltura biologica, applicata alla gestione degli 11 ha in Castelraimondo.

Tappo Sughero
Abbinamenti Antipasti, insalata di mare, primi piatti vegetariani
Occasione A lume di candela, Business lunch, Cena vegetariana, Happy Hour, My way, Rito quotidiano, Serata tra amici
Dai un'occhiata anche a