Donnafugata Lighea 2014 Terre di Sicilia IGP

Donnafugata Millesimato Brut Rosé 2013 Sicilia DOC

0.75 l
Donnafugata Donnafugata Millesimato Brut Rosé 2013 Sicilia DOC Spumante

Disponibile

In enoteca: 37,00 €

su Vino.it: 28,50 €

Le uve di Pinot Nero pressate in modo soffice, la spumantizzazione con il metodo classico e il riposo di 30 mesi sui lieviti regalano a questo spumante color rosa antico un bouquet finissimo, in cui le note di crosta di pane si uniscono ai profumi di pesca e caramella. Al palato unisce struttura e freschezza, con una buona persistenza che gli permette di essere abbinato piacevolmente a tutto pasto, soprattutto con i crostacei, il crudo di pesce o del delizioso prosciutto di San Daniele tagliato sottile. Uno spumante della cantina Donnafugata dall'eleganza femminile e sofisticata, in grado di conquistarvi al primo bicchiere.
Abbinamenti: aperitivo, capesante scottate, gamberoni al lardo scottati in padella, tortini di granchio, prosciutto crudo, primi piatti con sughi di pesce, crostacei alla griglia
Donnafugata
Potresti provare anche:
Donnafugata Lighea 2017 Sicilia DOC

In enoteca: 14,40 €

su Vino.it: 10,80 €

Scheda del vino Donnafugata Millesimato Brut Rosé 2013

Regione

Sicilia

Vitigno principale Pinot Nero
Uvaggio 100% Pinot Nero
Alcol (%) 12,60
L'azienda

Donnafugata

Donnafugata

Donnafugata nasce in Sicilia dall’iniziativa di una famiglia che con grande passione ha saputo rivoluzionare lo stile e la percezione del vino siciliano nel mondo. Il nome Donnafugata, letteralmente "donna in fuga", fa riferimento alla storia della regina Maria Carolina che si rifugiò in Sicilia, dopo l'arrivo delle truppe napoleoniche, ispirando il logo aziendale.

Donnafugata in vigna non usa diserbanti e concimi chimici, riduce al minimo l’utilizzo di fito-farmaci grazie a tecniche di lotta integrata, come il monitoraggio dei parametri climatici (precipitazioni, temperatura, umidità etc) e il controllo degli insetti (tignola) presenti, attraverso l’utilizzo di trappole a feromoni. Sostenibilità ed eccellenza delle uve si perseguono inoltre con il ricorso al sovescio, la concimazione organica, l‘irrigazione di soccorso e i diradamenti, razionalizzando l’impiego di risorse naturali quali il suolo, l’acqua, l’aria e l’energia. Le buone pratiche adottate da Donnafugata nel vigneto (Good Agriculture Practice, GAP) rappresentano uno strumento indispensabile per la produzione di uve sane e perfettamente mature, minimizzando l’impatto ambientale. Donnafugata ricerca l'eccellenza, giorno dopo giorno, attraverso la cura dei vigneti e nel rapporto con l'ambiente.I frequenti assaggi delle uve sul campo consentono di individuare il momento ideale della vendemmia per ogni singolo vigneto.

I vini di Donnafugata raccontano la Sicilia.

Abbinamenti aperitivo, capesante scottate, gamberoni al lardo scottati in padella, tortini di granchio, prosciutto crudo, primi piatti con sughi di pesce, crostacei alla griglia
Occasione A lume di candela, Business lunch, Festeggiamo!, Happy Hour, Rito quotidiano, Serata tra amici
Dai un'occhiata anche a
Scrivi la tua recensione

Ogni cliente registrato può scrivere una recensione. Accedi o registrati