Tartufo: il re della tavola

Tartufo: il re della tavola

Scegliete il vino giusto per i piatti con il tartufo e ricordatevi: è fondamentale che lo accompagni senza sovrastare il suo inconfondibile aroma, soprattutto se si tratta di tartufo bianco.
Il tarfufo bianco, aggiunto sulle pietanze a crudo, in sfoglie sottili, sarà perfetto:
- sui tagliolini con un rosso fruttato con note floreali, come il Dolcetto d'Alba;
- sul carpaccio di carne con un buon Nebbiolo piemontese;
- sulle fondute di formaggio con rossi importanti come il Teroldego o il Barolo;
- sull'uovo al burro con vini bianchi che ne esaltino gli aromi di idrocarburi, come un Riesling della Mosella o un bianco dell'Etna.
Il tartufo nero è di solito aggiunto in cottura, con una maggiore fusione tra i sapori, che saranno esaltate da vini come i Bordeaux e il Chianti Classico Riserva ma anche un ottimo Sagrantino di Montefalco.
Non volete rinunciare alle bollicine? Allora scegliete uno champagne di grande complessità, meglio con un lungo riposo sui lieviti.

Pensate al tartufo, che al vino ci pensiamo noi!

Scegliete il vino perfetto e date un'occhiata anche a...


35 vini

per pagina

35 vini

per pagina