-30%

Vignamato Valle delle Lame 2017 Verdicchio dei castelli di Jesi Classico DOC

Vignamato VALLE DELLE LAME 2017 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

0.75 l
Vignamato Vignamato VALLE DELLE LAME 2017 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC Bianco https://vino.it/media/catalog/product/v/e/verdicchio_vignamato_3_1_1.jpg

Questo vino è esaurito ma abbiamo altri 600 vini per te. Clicca qui

In enoteca: 10,00 €

su Vino.it: 7,00 €

Il Verdicchio Valle delle Lame della cantina Vignamato é un vino bianco marchigiano fruttato con una bellissima freschezza!
Prodotto con uve Verdicchio in purezza sulle colline dei Castelli di Jesi dove grazie ai terreni argillosi e calcarei e alle correnti d’aria che dal mare risalgono le vallate il Verdicchio di Viganamato ha trovato il suo habitat naturale.
Al naso è delicato con sentori di frutta e fiori di campo mentre al palato è asciutto, corposo, sapido, fresco e con retrogusto leggermente amarognolo.
Ottimo come aperitivo e imperdibile con tutti i piatti di mare!
Abbinamenti: frittura di calamari, tartare di gamberi, sarde grigliate, linguine ai frutti di mare, tagliata di pollo, rombo alle lenticchie, orata all'acqua pazza

Scheda del vino Vignamato VALLE DELLE LAME 2017

Regione

Marche

Vitigno principale Verdicchio
Alcol (%) 12,5
Contiene solfiti
Imbottigliato da Az. Agricola Vignamato - San Paolo di Jesi (AN) - italia
L’azienda Le origini dell’Azienda Agricola Vignamato risalgono alla fine degli anni ’40 quando Umberto Ceci acquistò a S. Paolo di Jesi un piccolo appezzamento di terreno in contrada Battinebbia dedito alla produzione di uve Verdicchio. Agli inizi degli anni ’50 il terreno venne assegnato ad Amato e alla moglie Maria, appassionati vignaioli e nella casa colonica del podere acquistato avviarono l’attività di produzione e commercializzazione dei vini prodotti. La loro esperienza e la grande passione per i vigneti, curati per garantire la migliore qualità delle uve per i suoi vini, coinvolgono in questo progetto il figlio Maurizio e la moglie Serenella. Convinti che per crescere e migliorare bisogna essere aperti al cambiamento, nel 1992 creano un nuovo progetto produttivo: “Vignamato”. L’azienda accelera il passo sulla strada della qualità estrema, in un progetto che punta alla cura dei particolari dando luogo a scelte che perseguono obiettivi sempre più avanzati in un’esemplare simbiosi fra le migliori tradizioni e le più moderne tecnologie. Il Verdicchio dei Castelli di Jesi si fregia dell’appellativo Classico. La D.O.P. prevede anche le tipologie Classico Superiore, Classico Riserva, Passito e Spumante. Con la tipologia “Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico” che prevede un periodo d’invecchiamento obbligatorio di almeno 18 mesi di cui almeno 6 in bottiglia e che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento a D.O.C.G. il Verdicchio si consacra tra i grandi vini bianchi italiani.
Tappo Sughero
Abbinamenti frittura di calamari, tartare di gamberi, sarde grigliate, linguine ai frutti di mare, tagliata di pollo, rombo alle lenticchie, orata all'acqua pazza
Occasione Notte Rosa, Pic Nic, Serata tra amici, Un grande classico per non sbagliare