Soave

Soave

Amate i vini bianchi veneti e in particolare il Soave? Siete nel posto giusto: in questa sezione della nostra enoteca online potrete comprare i migliori soave a prezzo scontato e godervi questi vini bianchi delicati e freschi.

Vista la sua versatilità negli abbinamenti, che amiate i gusti forti o che preferiate quelli delicati, c’è sempre un Soave giusto per voi, e su Vino.it potrete trovare quelli più famosi al miglior prezzo come Bertani, Pieropan, Cantina di Soave e Inama.

Scegliete adesso il più Soave dei vini!

9 vini

per pagina

  • A.I.S.: Tre viti
    Il Soave della cantina Allegrini é un vino bianco morbido e aggraziato. Le uve per questo vino bianco veneto sono Garganega per l’80% e Chardonnay per il 20%. La vendemmia manuale avviene a settembre, a cui segue la fermentazione e l'affinamento in serbatoi termocondizionati di acciaio. Rimangono cosi inalterati i suoi aromi originari e fruttati. Questo fuoriclasse tra i Soave concilia freschezza e aromaticità, con profumi di profumi di fiori di campo, pompelmo rosa e cedro. Il Soave della cantina Allegrini ha una grande versatilità di abbinamento, dalle olive all'ascolana al sushi, che lo renderà il vino bianco perfetto per ogni occasione! Da servire a 8-10°C Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, Antipasti, Pesce, Crostacei e molluschi, verdure

    In enoteca: 11,00 €

    su Vino.it: 8,90 €

  • Il Sereole è un Soave dalla personalità esuberante ed inconfondibile. E’ prodotto esclusivamente con uve Gargànega, la più elegante uva bianca autoctona veronese coltivata nel Vigneto Sereole, vero e proprio cru posto sulla collina tra Soave e Monteforte d’Alpone. La vendemmia, leggermente tardiva, unitamente alla fermentazione del mosto in grandi tini di rovere, aggiunge freschezza e sapidità che ben si sposano con un leggero affinamento in legno, per donare al vino morbidezza e complessità. Vai al vino...
    Abbinamenti: antipasti, primi a base carne, carne rossa

    In enoteca: 11,40 €

    su Vino.it: 10,50 €

  • -25%
    Bertani Bardolino Le Nogare 2013  Bardolino doc
    Gambero Rosso: Un bicchiere
    Il Soave è stato uno tra i primi vini italiani ad essere riconosciuto come “tipico e pregiato”, già dal 1931. Il Soave Bertani era l’immagine di questo vino nel mondo. Fresco e fruttato, con intensi aromi di frutti bianchi, questo Soave ben si abbina a carni bianche saporite, e piatti di pesce dal gusto intenso come il baccala alla vicentina. Vai al vino...
    Abbinamenti: antipasti, primi a base carne, carne rossa

    In enoteca: 15,90 €

    su Vino.it: 11,90 €

  • A.I.S.: Tre viti
    Ecco un Soave Classico Doc bio piacevole e perfetto per la bella stagione! Un bianco dal colore giallo paglierino, che al naso sprigiona note fresche che richiamano fiori bianchi quali il biancospino, il mughetto e i fiori di ciliegio. Fruttato di mela verde, con note di salvia, al palato è secco, con buona sapidità, strutturato, persistente. Snello e rinfrescante, con gradevole retrogusto ammandorlato. Un bianco molto piacevole come aperitivo, che si accompagna splendidamente ai primi piatti, in particolare ai risotti (asparagi o piselli). Servire a 9 - 10 °C Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, Antipasti leggeri di pesce o con uova, pasta al forno in bianco, risotti, pollame, pesce

    In enoteca: 12,50 €

    su Vino.it: 10,50 €

  • Ecco un Soave Classico Doc bio dal ventaglio aromatico ricchissimo: da un’essenzialità minerale si sprigionano note agrumate di cedro e pompelmo rosa. Ma anche frutta tropicale, pesca bianca, sambuco e tiglio. Vino secco di intrigante freschezza gustativa con finale fruttato e sapido. Bella accelerazione acida che bilancia una materia matura e profonda. Un bianco ricco, ottimo con frutti di mare e pesce crudo, squisito con carni bianche delicate, in particolare con il coniglio al forno. Servire a 9 - 10 °C Vai al vino...
    Abbinamenti: antipasti di pesce, pesce crudo, pasta al forno in bianco, carni bianche al forno o arrosto

    In enoteca: 18,00 €

    su Vino.it: 14,50 €

  • L'Alzari Soave Classico Doc è un soave bio unico nel suo genere, perché il 40% delle uve compie un appassimento nel fruttaio per circa 40 giorni e il vino è affinato in botti di rovere da 1.500 litri per 10 mesi. Un grande bianco a partire dal colore, giallo carico con note dorate, e dal bouquet intrigante, che conquista per la sua gradualità con profumi di ginestra, timo, nettarina e pesca gialla. Al palato esprime tutta la sua complessità, così avvolgente, con volume e morbidezza bilanciati da una netta sapidità. Elegante ed equilibrato, ha una buona struttura ed evolve in una piacevole persistenza nel finale. Un vino complesso, ottimo con zuppe importanti o con formaggi profumati di media stagionatura. Da provare con una carne scura, come la faraona o l'anatra, elaborata con un sugo piccante o speziato. Da servire a 11-12°C Vai al vino...
    Abbinamenti: antipasti di pesce, pesce crudo, pasta al forno in bianco, carni bianche al forno o arrosto

    In enoteca: 19,00 €

    su Vino.it: 17,50 €

  • Il Pieropan Soave Classico 2017 è un bianco generoso, piacevole per la sua freschezza e versatilità, che nasce esclusivamente da vigneti di proprietà, situati nella zona classica del Soave, dai vitigni tradizionali Garganega e Trebbiano di Soave. Uno dei migliori Soave sicuramente, che per la sua freschezza e il suo gusto pieno sa dare il meglio con tutte le preparazioni con l'uovo, dalle patate con la salsa olandese, alle omelette, alla carbonara! Vai al vino...
    Abbinamenti: aperitivo, formaggi freschi, trota affumicata, crespelle con zucchine, carbonara, risotto gamberi e asparagi, salmerino e patate con salsa olandese

    In enoteca: 13,00 €

    su Vino.it: 10,90 €

  • A.I.S.: Quattro viti
    Il Pieropan Soave Classico La Rocca 2016 è un fuoriclasse assoluto, premiato anche quest anno con il massimo punteggio dalla guida AIs. Il vigneto La Rocca è situato sulla collina Monte Rocchetta, a ridosso del castello scaligero medioevale del paese di Soave La Rocca gode di un microclima particolare che consente di ottenere vini con bouquet e note gustative uniche e non riproducibili. L’uva raccolta sovramatura, spesso a fine ottobre, dona complessità ed aromaticità a questo Soave, con sentori di frutta matura richiami di melone e mango, leggermente speziato. Al palato é pieno, rotondo, vellutato, perfetto equilibro tra sensazioni fruttate e acidità, finale lungo e persistente. Vino bianco veneto da abbinare a risotto con funghi porcini, con sedano bianco, zucca e mandorle, baccalà alla vicentina, pietanze di pesce, salmone, capesante e granchi. Vai al vino...
    Abbinamenti: risotto con funghi porcini, con sedano bianco, zucca e mandorle, baccalà alla vicentina, pietanze di pesce, salmone, capesante e granchi

    In enoteca: 32,00 €

    su Vino.it: 26,50 €

  • Questo Soave dal luminoso colore dorato, stuzzica il naso con profumi complessi con note erbacee e marine e che non delude neanche al palato, grazie a una bella sapidità e mineralità che si fonde con un'avvolgente freschezza agrumata. Equilibrio, eleganza e tipicità sono le parole d’ordine per questa Garganega tutta da provare! Vai al vino...
    Abbinamenti: risotto agli scampi, spaghetti alle vongole, spigola alle erbe in crosta di sale, verdure ripiene di riso, formaggi freschi anche di capra

    In enoteca: 13,00 €

    su Vino.it: 10,90 €

9 vini

per pagina

Vino Soave: caratteristiche e storia.

Questo bianco ha origini antiche: il suo nome sembra derivi da “Suaves”, il termine dato agli svevi al loro arrivo in Italia in provincia di Verona con il re longobardo Alboino, e si hanno notizie della sua presenza già molti anni fa nel Medioevo. Quello che è certo è che è stata una delle prime Denominazioni di Origine Protetta nate in Italia che conta oggi tre diverse tipologie: Soave Docg, Soave Classico Docg e Soave Superiore Docg. Questi vini sono disciplinati dal consorzio tutela vino soave che opera anche per il recioto di soave.

Nasce sulle colline di origine vulcanica che circondano Verona, da un 70% di uve Garganega e da un 30% di uve Trebbiano di Soave (della stessa famiglia del Turbiana, che dà vita al Lugana Doc).

Le peculiarità di questi terreni regalano a questo vino una particolare mineralità e freschezza che lo ha fatto conoscere a livello internazionale, tanto che le sue caratteristiche sono state osannate da riviste di settore note a livello mondiale quali Wine Spectator e Decanter.

Cosa aspettarsi nel bicchiere da questo vino bianco veronese? Mai il nome di un vino fu più azzeccato: un colore paglierino leggero, profumi delicati, note mandorlate, e al palato una leggerezza e una bevibilità che ti porta a volerne un altro bicchiere, questo è il vino Soave.


Vino Soave: abbinamenti e curiosità.

Per queste sue caratteristiche gli abbinamenti perfetti con questo vino sono i piatti delicati o cremosi, come gnocchi, pasta con ragù bianco, preparazioni a base di uova come crespelle gratinate o carbonara, e pesci di mare bolliti accompagnati da salse a base di maionese. Unica eccezione: il Soave Vintage di Bertani, che nasce da una lunga macerazione delle uve e che proprio per questo è più intenso e profumato e può quindi essere abbinato con piatti dal gusto deciso come il baccalà alla vicentina.