Chardonnay

Siete affascinati dagli Chardonnay francesi di Borgogna e dagli Chablis? Ecco la sezione di Vino.it perfetta per voi, dove potrete comprare i migliori vini bianchi francesi a prezzo scontato.

Ci hanno provato in tutto il mondo, con grandi Chardonnay dalla Nuova Zelanda al Sudafrica, dalla California all'Australia ad imitare l'eleganza e la finezza dello Chardonnay francese. I risultati ottenuti sono interessanti, ma lontani dagli originali perché questi vini bianchi nascono in condizioni uniche di clima e terreno che non possono essere replicate.

Due delle denominazioni francesi più famose per lo Chardonnay sono Chablis e Borgogna.

Nella classificazione dei vini francesi della AOC Borgogna la quasi totalità degli Chardonnay proviene dalla Côte d’Or, in particolare dalla Côte de Beaune, dove la proporzione tra calcare, marna e argilla è perfetta per questo vitigno e l'escursione termica tra notte e giorno arricchisce i chicchi di uva di sapore. Qui i vini bianchi affinano da 12 a 18 mesi in barrique e questo affinamento dà loro una particolare aromaticità e li rende perfetti anche per lunghi invecchiamenti. Se da giovani infatti regalano profumi fruttati, e note speziate derivate dal passaggio in legno, con il tempo diventano ancora più interessanti, liberando cremosità e mineralità.

Per questo motivo gli Chardonnay della Borgogna sono perfetti se amate i vini bianchi complessi e strutturati e se volete esaltare i piatti di mare preziosi come crostacei, frutti di mare, crudo di pesce.

La zona dello Chablis si trova non lontano dalla Borgogna ma per molti aspetti ricorda la regione dei più famosi vini francesi: gli Champagne. Qui infatti, i terreni sono ricchi di gesso e soprattutto le condizioni ambientali sono molto più ostili che in Borgogna, con il costante rischio di gelate (scongiurate da spettacolari e indispensabili fuochi controllati nei vigneti), . Proprio per questo motivo lo Chablis è noto anche come lo Chardonnay venuto dal freddo ed è fresco e netto, a differenza di quello della Borgogna, più morbido e quasi cremoso in bocca.

Tutti hanno cercato di imitarlo, ma senza riuscirci perché solo questi terreni permettono al vino di avere una combinazione unica di profumi e freschezza, con particolari note di pietra focaia e con un’eccezionale longevità fino anche a 10 anni. Per queste sue caratteristiche, lo Chablis è eccellente come bianco da invecchiamento ma potete godervelo adesso come aperitivo, insieme a formaggi a pasta molle come il Brie e il Camembert, oppure potete anche abbinarlo alle ostriche, per un piacevole e romantico tête-à-tête.

Lasciatevi incantare dal fascino unico dello Chardonnay: su vino.it potete comprare i migliori vini bianchi francesi con un click e riceverli il giorno dopo a casa vostra, sceglieteli adesso.

3 vini

per pagina

3 vini

per pagina