Barbera

Se il vino Barbera in passato era legata ad un’atmosfera di provincia fatta di antiche osterie, cucina casalinga, e tovaglie a quadretti, oggi si è evoluto e in certi casi è diventato famoso, come il Bricco dell’Uccellone di Braida, che potete comprare su Vino.it con le migliori Barbera italiane.

Ma come scegliere la Barbera da comprare? In Piemonte, vi suggeriamo la Barbera del Monferrato se cercate un vino beverino, fresco e fruttato, come la Monella di Braida, una Barbera d’Asti se preferite un vino con note minerali e con una maggiore struttura, e una Barbera d’Alba se volete un vino con profumi di frutti maturi, un corpo più pieno e una struttura che addirittura “baroleggia” nella Barbera d’Alba Superiore. Potete trovare la Barbera anche in altre regioni italiane, come in Emilia Romagna, dove con la Croatina dà vita al Gutturnio DOC.

Se è vero che in genere la Barbera normalmente affina in acciaio, c’è da dire che alcune Barbera destinate all’invecchiamento, come il Bricco della Bigotta di Braida, affinano in legno.

In base all’affinamento cambiano anche caratteristiche e abbinamenti: la Barbera che fa solo acciaio è giovane e beverina, ed è ideale come aperitivo con un tagliere di salumi e formaggi o con gli antipasti della tradizione piemontese come i peperoni con la bagna cauda e il vitello tonnato.

Se invece la Barbera è più corposa e affinata in legno, come la Barbera d’Alba Superiore di Borgogno allora sarà perfetta con piatti più strutturati come il risotto al tartufo, le tagliatelle con ragù di cinghiale e il maialino arrosto.

Scegliete la Barbera tra quelle che abbiamo selezionato per voi sulla nostra enoteca online e chiamate gli amici: che sia una cena improvvisata, una merenda pane e salame oppure un pranzo casalingo con i piatti rustici della tradizione, una buona Barbera va sempre condivisa.

16 vini

per pagina

16 vini

per pagina