Dolcetto

Dolcetto

Se cercate un rosso da bere tutti i giorni, facile da abbinare e di bassa gradazione, il Dolcetto è fatto apposta per voi e in questa sezione di Vino.it potrete comprare il vino Dolcetto al miglior prezzo.

Il Dolcetto è un classico vino rosso piemontese senza tempo, e uno dei vini italiani che non deve mai mancare nella vostra scorta personale. Nella nostra enoteca potrete comprare dolcetto online scegliendo tra il dolcetto d'alba DOC e quelli di Diano d’Alba e di Dogliani DOCG (se volete un vino di maggiore struttura). Non vi resta che scegliere tra quelli delle cantine più famose come come Fontanafredda e di piccoli produttori come Conterno Fantino.

Scegli subito il tuo Dolcetto o scopri di più su questo rosso piemontese con la nostra Guida al Dolcetto!

5 vini

per pagina

  • G.D. Vajra Dolcetto d’Alba 2018 Dolcetto d'Alba DOC 

    0.75 l
    G.D. Vajra G.D. Vajra Dolcetto d’Alba 2018 Dolcetto d'Alba DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-g-d-vajra-dolcetto-d-alba-2016-dolcetto-d-alba-doc_2_1.jpg 5440 Il Dolcetto d'Alba di Vajra nasce da uve coltivate in quattro appezzamenti nei comuni di Barolo e Novello. I vecchi ceppi dei vigneti di Vergne donano concentrazione, profondità e saggezza. Il vigneto Ravera, in comune di Novello, con la sua esposizione rivolta a ovest, esprime vini fruttati e di grande morbidezza La vendemmia del Dolcetto avviene nella prima metà di settembre, al riparo dai primi freddi. La raccolta è effettuata manualmente per conservare integri i frutti. La fermentazione dura 7-15 giorni a seconda dell’annata e dell’appezzamento. Affinato in vasche di acciaio e imbottigliato in fase di luna calante questo Dolcetto si caratterizza per i suoi profumi di piccoli frutti rossi, ciliegia marasca, viola e fieno. Morbido, aperto al palato ed equilibrato, presenta tannini delicati accompagnati da una fresca acidità. L’etimologia del nome Dolcetto viene fatta risalire al termine piemontese duset o dosset. Tale parola è utilizzata per indicare sia le morbide colline in cui questa varietà ha trovato il suo habitat ideale, ma potrebbe anche fare riferimento a due caratteristiche che spiccano quando questo vino si compara alle altre varietà autoctone quali Nebbiolo, Freisa e Barbera: la bassa acidità e la morbidezza. Servire a 16-18°C

    In enoteca: 15,50 €

    su Vino.it: 12,90 €

  • NOVITÀ
    G.D.Vajra Dolcetto d’Alba  2019  Dolcetto d'Alba DOC

    G.D. Vajra Dolcetto d’Alba 2019 Dolcetto d'Alba DOC 

    0.75 l
    G.D. Vajra G.D. Vajra Dolcetto d’Alba 2019 Dolcetto d'Alba DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-g-d-vajra-dolcetto-d-alba-2016-dolcetto-d-alba-doc_2_1_1.jpg 6049 Il Dolcetto d'Alba di Vajra nasce da uve coltivate in quattro appezzamenti nei comuni di Barolo e Novello. I vecchi ceppi dei vigneti di Vergne donano concentrazione, profondità e saggezza. Il vigneto Ravera, in comune di Novello, con la sua esposizione rivolta a ovest, esprime vini fruttati e di grande morbidezza La vendemmia del Dolcetto avviene nella prima metà di settembre, al riparo dai primi freddi. La raccolta è effettuata manualmente per conservare integri i frutti. La fermentazione dura 7-15 giorni a seconda dell’annata e dell’appezzamento. Affinato in vasche di acciaio e imbottigliato in fase di luna calante questo Dolcetto si caratterizza per i suoi profumi di piccoli frutti rossi, ciliegia marasca, viola e fieno. Morbido, aperto al palato ed equilibrato, presenta tannini delicati accompagnati da una fresca acidità. L’etimologia del nome Dolcetto viene fatta risalire al termine piemontese duset o dosset. Tale parola è utilizzata per indicare sia le morbide colline in cui questa varietà ha trovato il suo habitat ideale, ma potrebbe anche fare riferimento a due caratteristiche che spiccano quando questo vino si compara alle altre varietà autoctone quali Nebbiolo, Freisa e Barbera: la bassa acidità e la morbidezza. Servire a 16-18°C

    In enoteca: 15,50 €

    su Vino.it: 13,50 €

  • Nada Fiorenzo Dolcetto d'Alba 2017 Dolcetto d'Alba DOC 

    0.75 l
    Nada Fiorenzo Nada Fiorenzo Dolcetto d'Alba 2017 Dolcetto d'Alba DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-nada-fiorenzo-dolcetto-2016-dolcetto-d-alba-doc.jpg 3947 Il Dolcetto d'Alba di Nada Fiorenzo è un dolcetto caratteristico, giovane, le cui caratteristiche sono esaltate dall'affinamento in solo acciaio per 8 mesi e dal riposo in bottiglia per due mesi. Ottenuto dall'omonima uva autoctona piemontese dagli acini dolcissimi, questo rosso si farà apprezzare una volta nel bicchiere per il suo color rosso rubino vivo, molto bello da vedersi, e anche per il suo profumo fragrante e fruttato di mora e susina rossa. Al palato ha le caratteristiche tipiche del dolcetto, fresco, di grande bevibilità e con un sapore secco contraddistinto dal tipico retrogusto amarognolo. È uno dei vini rossi italiani più versatili negli abbinamenti: antipasti, agnolotti, spaghetti, minestre, frittate, carni bianche ma anche salumi e formaggi e questo lo rende il vino perfetto per il consumo quotidiano e in famiglia. L'abbinamento regionale più riuscito è senza dubbio con la “Carne cruda all’Albese”, un carpaccio di Fassona molto delicato. Per apprezzarlo al meglio si consiglia di servirlo a 16-18°C.

    In enoteca: 13,20 €

    su Vino.it: 11,90 €

  • Prunotto Mosesco 2016 Dolcetto d'Alba DOC 

    0.75 l
    Prunotto Prunotto Mosesco 2016 Dolcetto d'Alba DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-prunotto-dolcetto-mosesco-dolcetto-d-alba-doc_1.jpg 4285 Il Dolcetto Mosesco della cantina piemontese di Antinori è una selezione di Dolcetto, un classico della tradizione piemontese dall'inconfondibile profumo fruttato pronto ad accompagnarvi a tutto pasto. Perfetto per i pranzi in compagnia e le grigliate all'aperto. Colore rosso rubino vivace. Profumo vinoso che ricorda fiori e frutta matura. Al palato è piacevole e di facile beva.

    In enoteca: 14,50 €

    su Vino.it: 11,90 €

  • NOVITÀ
    Sobrero Dolcetto d'Alba  2018 Dolcetto d'Alba DOC

    Sobrero Dolcetto d'Alba 2018 Dolcetto d'Alba DOC 

    0.75 l
    Sobrero Sobrero Dolcetto d'Alba 2018 Dolcetto d'Alba DOC Rosso https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-sobrero-dolcetto.jpg 6051 Dolcetto che affina in acciaio almeno sei mesi e tre mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Rubino intenso di bella profondità e brillantezza. Naso denso vivo, caldo, di notevole spessore con note di frutti rossi molto vive. Viola, sottobosco, accenni di rosmarino e mazzetto odoroso, per formare un bouquet ricco e complesso di notevole fragranza. Al gusto il vino é ricco pieno, con notevole sviluppo e consistenza del frutto carnoso, molto ampio e strutturato, largo, bilanciato da una acidità calibrata, con persistenza molto lunga che non compromette la piacevolezza della beva. Un dolcetto di forte carattere e stoffa con una vena minerale spiccata. Da servire a 16-18°C.

    In enoteca: 12,00 €

    su Vino.it: 10,90 €

5 vini

per pagina

GUIDA AL DOLCETTO

Storia e metodo di produzione del vino Dolcetto.

L’origine di questo vino si perde nel tempo. Sembra che il suo nome derivi dalla dolcezza di questi grappoli, che sono tra i primi a bacca rossa a maturare in Piemonte, oppure dal fatto che, come del resto tutte le uve di qualità, cresce bene sulle colline (in piemontese “dosset”). Questo vino, che viene prodotto nelle provincie di Asti e Cuneo, con punte di diamante come il Dogliani Superiore DOCG è oggi uno dei simboli del Piemonte e non poteva mancare nella nostra enoteca online. È diffuso soprattutto nella parte bassa del di questa regione, al confine della Liguria, dove invece è conosciuto come Ormeasco.

Questo vino piemontese è nato in Langa nel 1593 a Dogliani, come dimostra un documento del comune che richiamava i coltivatori a non sprecare le uve raccogliendole prima della piena maturazione. Ma la sua origine è ancora più antica e testimonianze degli studiosi affermano che il Dolcetto sia stato selezionato in epoca medievale da un seme coltivato nei dintorni di Ormea e che da qui si sia diffuso in tutta la Val Tanaro.

Il suo grappolo è lungo e conico, mentre l’acino è di medie dimensioni e con una buccia molto sottile. Le denominazioni piemontesi più importanti dove il Dolcetto gioca un ruolo da protagonista sono: Diano d’Alba DOCG, Dolcetto d’Asti DOC, Dolcetto d’Alba DOC, Dolcetto di Dogliani Superiore DOCG, Dolcetto d’Acqui DOC, e Colli Tortonesi DOC.

Il Dolcetto è l’uva più diffusa delle Langhe (terra del vino docg Barolo e del Barbaresco Docg) ma la zona di produzione arriva fino al comune di Coazzolo in provincia di Asti (più noto per il moscato d'asti) e fino alla provincia di Cuneo. In Liguria invece: Pornassio o Ormeasco di Pornassio DOC, Golfo del Tigullio e Portofino DOC, Val Polcevera DOC.

Caratteristiche del Dolcetto.

Come riconoscere il miglior Dolcetto nel bicchiere? Il Dolcetto è un vino rosso fruttato e fresco che alla vista si caratterizza per il colore rosso rubino con riflessi violacei, mentre al naso è piacevolmente fruttato, con note di prugna e mora. Ma è al palato che il Dolcetto mostra il meglio delle sue caratteristiche organolettiche, così rotondo, fresco e piacevole da bere si abbina in maniera eccellente con la cucina casalinga. il Dolcetto presenta bassa acidità e bouquet suadente, risultando per cui molto morbido al palato. Che ne dici di sceglierlo adesso?

Abbinamenti: Dolcetto d’Alba e dintorni

La sua modesta gradazione alcolica e il suo gusto fresco con un sapore asciutto, esaltato dall’affinamento in acciaio, eventualmente completato da un breve passaggio in legno, ne fanno il vino perfetto per il consumo quotidiano.

La sua freschezza lo rende versatile negli abbinamenti perché equilibra i piatti gustosi della cucina rustica, dai taglieri di salumi e formaggi, ai primi con pasta fresca ripiena servita con il burro oppure in brodo, fino ad arrivare alle carni, con gustosi bolliti misti e spezzatini e al pollo arrosto.

Questo rosso dal gradevole retrogusto di mandorla amara è perfetto anche con i primi piatti al ragù ma anche con gli antipasti della tradizione come vitello tonnato, albese, tartare al coltello. Nelle versioni più strutturate (come il Dogliani Superiore DOCG) può dare grandi soddisfazioni con la carne alla griglia o con la tipica finanziera.

Ora che sai tutto, compra il tuo Dolcetto