Moscato rosa: il dolce nettare altoatesino

Moscato rosa: il dolce nettare altoatesino

Il Moscato Rosa Passito è uno dei migliori vini dell'Alto Adige e si ottiene da uve Moscato Rosso (minimo 95%): i più famosi sono il Moscato Rosa di Franz Haas e il Moscato Rosa di Abbazia di Novacella. Questo vitigno fa parte della numerosa famiglia dei moscati e pare abbia origine greca. In Alto Adige tali uve esistono da tempo, tanto che possono definirsi autoctone, e sono più comunemente chiamate Rosenmuskateller.

Il vino dolce che nasce dall’appassimento delle uve, ed è definito Moscato Rosa Passito e deve avere gradazione minima 16%. Il nome Moscato Rosa è un evidente rimando al profumo di rosa che si percepisce nel vino.

Infatti, rispetto al più famoso Moscato d'Asti, o al Passito di Pantelleria (che ha profumi fruttati di frutta secca, albicocche e miele), il Moscato Rosa (e in particolare il Franz Haas Moscato Rosa) si distingue per i suoi sentori floreali e per spiccate note di frutti rossi sovramaturi e secchi, e proprio per questo il Moscato Rosa si abbina perfettamente con gli strudel di fragole o arricchiti con frutti di bosco, con la torta foresta nera (con golose amarene e cioccolato), e con i dolci di frutta rossa e cioccolato in genere.

Il Moscato Rosa è però anche un delizioso vino da meditazione, da assaggiare a fine pasto o a metà pomeriggio con frollini al burro e marmellata (i cosiddetti “occhi di bue” o “Spitzbuben” altoatesini!).

Compra adesso i migliori moscati rosa altoatesini e il Moscato Rosa Franz Haas a prezzo speciale: sono tra i vini preferiti dalle donne (e quindi un'ottima idea regalo per la tua mamma o per “conquistare” la suocera).

Goditeli o regalali!


1 vini

per pagina

  • Franz Haas Moscato Rosa 2018 Alto Adige DOC 

    0.5 l
    Franz Haas Franz Haas Moscato Rosa 2018 Alto Adige DOC Dolce https://vino.it/media/catalog/product/v/i/vino-franz-haas-moscato-rosa-2016-alto-adige-doc_1.jpg 5439 Il Moscato Rosa è un vitigno dalle antiche origini che deve il suo nome all’intenso profumo di rosa, caratteristico aroma che trovi sia negli acini che nel vino. Le viti del Moscato Rosa, una varietà aromatica autoctona dell’Alto Adige, crescono ad un’altitudine di 250-300 metri, in una zona molto ventilata nel Comune di Egna. Il vento è essenziale per evitare i ristagni di umidità che causerebbero lo sviluppo di muffe come la Botrytis. Non è ne un passito ne una vendemmia tardiva, ma l’uva stessa ha un alto residuo zuccherino naturale e viene vendemmiata quando è matura; naturalmente il periodo di raccolta dipende dall’annata. Il Moscato Rosa della cantina Franz Haas si presenta con un colore rosso rubino lucente, con aromi di una freschezza vivace ed un bouquet aromatico intenso con note di rosa, chiodi di garofano, cannella e buccia d’arancia. Al palato questo vino bianco dolce incanta con una complessa ed elegante struttura ed un’affascinante gioco fra acidità, dolcezza e tannino.fondente. Il Moscato Rosa è un vino molto particolare che si presta ad abbinamenti stravaganti e come vino da meditazione. È un ottimo accompagnamento per torte secche al cioccolato, crostate ai frutti di bosco e dessert a base di cacao. Da servire a 12°C-14°C
    Il Moscato Rosa è un vitigno dalle antiche origini che deve il suo nome all’intenso profumo di rosa, caratteristico aroma che trovi sia negli acini che nel vino. Le viti del Moscato Rosa, una varietà aromatica autoctona dell’Alto Adige, crescono ad un’altitudine di 250-300 metri, in una zona molto ventilata nel Comune di Egna. Il vento è essenziale per evitare i ristagni di umidità che causerebbero lo sviluppo di muffe come la Botrytis. Non è ne un passito ne una vendemmia tardiva, ma l’uva stessa ha un alto residuo zuccherino naturale e viene vendemmiata quando è matura; naturalmente il periodo di raccolta dipende dall’annata. Il Moscato Rosa della cantina Franz Haas si presenta con un colore rosso rubino lucente, con aromi di una freschezza vivace ed un bouquet aromatico intenso con note di rosa, chiodi di garofano, cannella e buccia d’arancia. Al palato questo vino bianco dolce incanta con una complessa ed elegante struttura ed un’affascinante gioco fra acidità, dolcezza e tannino.fondente. Il Moscato Rosa è un vino molto particolare che si presta ad abbinamenti stravaganti e come vino da meditazione. È un ottimo accompagnamento per torte secche al cioccolato, crostate ai frutti di bosco e dessert a base di cacao. Da servire a 12°C-14°C Vai al vino...
    Abbinamenti: torte secche al cioccolato, crostate ai frutti di bosco e dessert a base di cacao

    In enoteca: 40,00 €

    su Vino.it: 34,90 €

1 vini

per pagina