Chianti Classico: la leggenda del Gallo Nero

Chianti Classico: la leggenda del Gallo Nero

Il Chianti Classico racchiude il territorio tra Siena e Firenze, ed è considerato il cuore del Chianti, dove nascono le etichette più prestigiose!

La leggenda narra che Firenze e Siena decisero di ridisegnare i loro confini "alla toscana", con una sfida: al canto del gallo da Siena e da Firenze sarebbe partito al galoppo un cavaliere diretto verso l’altra città e il punto del loro incontro avrebbe segnato il nuovo confine.

I fiorentini seppero spuntarla tenendo il loro galletto nero a digiuno e al buio per due giorni, sicché il poveretto, appena aprirono la sua gabbia, uscì isterico e cantò prima dell’alba consentendo al suo cavaliere di percorrere molta più strada rispetto allo sfidante, arrivando a Castellina, a pochi km da Siena, dove ancora oggi c'è la tenuta Fonterutoli.

Da allora il Gallo Nero è diventato il simbolo del Chianti Classico e lo è ancora oggi!

Goditelo adesso!

Ci dispiace, questi vini sono esauriti. Vuoi che ti avvisiamo quando torneranno disponibili? Scrivici a servizio.clienti@vino.it